Mercedes-AMG Project ONE: dalla Formula 1 alla strada

Svelata la due posti supersportiva da oltre 1000 Cv e con motore derivato direttamente dalla monoposto di F1: velocità massima di 350 km/h e 25 km a zero emissioni. Il prezzo? 2.275.000 euro

Al Salone Internazionale dell’Automobile di Francoforte debutta in anteprima mondiale la Mercedes-AMG Project ONE. Questo prodigio di ingegneria è pronto a sfidare sul mercato LaFerrari (il gioiello cabrio della casa di Maranello).

Si tratta di una showcar, una due posti supersportiva, che adotta la moderna ed efficientissima tecnologia ibrida di Formula 1 trasferendola per la prima volta dalla pista alla strada.

Questa ibrida ad alte prestazioni dovrebbe erogare più di 1.000 CV e raggiungere la velocità massima di oltre 350 km/h.

Combina straordinarie prestazioni da racecar con la tecnologia ibrida di Formula 1.

Il risultato finale è unico al mondo. ”La Mercedes-AMG Project ONE è la prima vettura di Formula 1 omologata per l’impiego su strada. Il nostro efficientissimo gruppo ibrido, derivato dal mondo delle gare, e l’asse anteriore elettrificato assicurano un connubio affascinante di prestazioni ed efficienza. Con una potenza complessiva di oltre 1.000 CV e una velocità massima superiore a 350 km/h l’esperienza a bordo di questa hypercar è proprio ciò che sembra: assolutamente mozzafiato”, ha affermato Ola Källenius responsabile della Divisione Ricerca del Gruppo e Responsabile Sviluppo di Mercedes-Benz Cars.

La Mercedes-AMG Project One verrà costruita in 275 esemplari (tutti già venduti) nonostante il prezzo non proprio economico di oltre due milioni di euro.

MOTORI Mercedes-AMG Project ONE: dalla Formula 1 alla strada