Viaggiava contromano con l’Apecar: fermato 80enne ubriaco e senza patente

La polizia stradale di Ascoli è dovuta intervenire per evitare le gravi conseguenze che un uomo di 80 anni poteva provocare con la sua Apecar.

L’uomo stava viaggiando contromano sul Raccordo Autostradale Ascoli- Mare creando panico tra gli altri automobilisti che chiamavano ripetutamente il 113 per segnalare il pericolo.

La Polizia, prontamente intervenuta sul posto, si accorgeva dell’evidente stato di ebrezza del conducente che presentava un forte alito vinoso, linguaggio sconnesso e disarmonia nei movimenti.

Gli operatori di polizia hanno accertato che l’uomo guidava senza patente e che il veicolo era scoperto anche della copertura assicurativa.

Gli accertamenti successivi hanno dato modo di accertare numerosi precedenti penali a carico del soggetto tra i quali si evidenziava anche la guida senza patente già contestata precedentemente e per la quale vi è un provvedimento di revoca del certificato di idoneità alla guida emesso dalla Prefettura di Ascoli Piceno nel 2013.

Viaggiava contromano con l’Apecar: fermato 80enne ubriaco e senza patente
MOTORI Viaggiava contromano con l’Apecar: fermato 80enne ubriaco e senz...