Ritiro patente e multe per guida con il cellulare: la verità sul messaggio di WhatsApp

Un messaggio che sta circolando su WhatsApp parla di nuove regole per il codice della strada approvate a Maggio. Quanto c'è di vero?

È entrato in vigore un nuovo codice della strada che prevede multe salate e ritiro della patente per chi utilizza il cellulare mentre guida? Se ne parla in una catena di Sant’Antonio che sta circolando in questi giorni su WhatsApp. Nel messaggio, arrivato a moltissime persone, si avvisa dell’entrata in vigore di nuove norme che stanno allarmando moltissimi utenti.

Queste regole del codice della strada saranno introdotte, secondo la catena di WhatsApp, nel mese di maggio e avranno conseguenze piuttosto gravi per moltissimi automobilisti. “Vi comunico – si legge nel messaggio – che a partire da maggio entrerà in vigore il nuovo codice della strada. Oggi e stato approvato l’articolo più pesante ed era anche giusto. Cioè vi spiego chiunque verrà sorpreso alla guida del veicolo anche se è fermo ai semafori o agli stop con il cellulare o altri apparecchi. La sanzione e la seguente, ritiro della patente immediata e la multa parte da 180 euro fino a 680 euro. Quindi state molto attenti organizzativi con i viva voce. Credo sia utile diffondere. Buongiorno”.

Cosa c’è di vero in queste parole? Facciamo un po’ di chiarezza. Si parla innanzitutto di nuove regole per i guidatori e in realtà il Consiglio dei Ministri approverà un decreto legge di questo tipo nel mese di maggio.

Non è però ancora chiaro cosa prevederà la uova regolamentazione. Le sanzioni di cui si parla nel messaggio di WhatsApp infatti non sono ancora state previste nè rese ufficiali. L’unica cosa certa è che verranno previste delle sanzioni per chi utilizza il cellulare quando è al voltante, anche se esistono già delle indicazioni su questo tipo di infrazione nell’attuale codice della strada. Il decreto di maggio dunque dovrebbe limitarsi ad inasprire le pene.

A preoccupare gli automobilisti c’è soprattutto la possibilità di una sospensione della patente da 1 a 3 mesi che potrebbe entrare in vigore da maggio, proprio come svela la nota di WhatsApp. Quest’aspetto dovrebbe essere confermato, anche se ci sono ancora alcuni dubbi. Non sono invece per nulla chiari gli importi delle multe che verranno applicate ai trasgressori di questa nuova legge. Nel messaggio si parla di cifra da 180 a 680 euro, anche se con l’attuazione del decreto legge le cifre potrebbero essere molto diverse.

Ritiro patente e multe per guida con il cellulare: la verità sul messaggio di WhatsApp
MOTORI Ritiro patente e multe per guida con il cellulare: la verità sul mess...