Revisione patente guida: sarà più facile e si farà con il tablet

Per la revisione della patente di guida servirà un esame a risposte multiple

La revisione (NON IL RINNOVO) della patente cambia.

La revisione della patente è un provvedimento di natura cautelare che può essere adottato dalla Motorizzazione quando sorge il dubbio che il titolare di patente di guida non sia più in possesso dei requisiti fisici e psichici prescritti, oppure dell’idoneità tecnica. Nel primo caso è disposta una visita medica presso la Commissione Medica Locale, e invece nel secondo, legato spesso a violazioni del codice stradale, viene disposto un nuovo esame di teoria e guida.

Essere in Revisione Patente obbliga dunque l’automobilista a ‘rivedere’ la propria idoneità alla guida, ovvero è necessario sostenere nuovamente l’esame patente.

Il decreto del ministero dei Trasporti – consultabile sulla Gazzetta Ufficiale – detta le nuove regole dell’esame. Gli esami della revisione della patente si svolgeranno con sistemi informatizzati tramite un questionario estratto dal Dipartimento dei Trasporti. Sarà una test a domande dove ognuno dovrà rispondere Vero o Falso.

L’esame dovrebbe essere anche più facile. Per ‘riabilitarsi’ alla guida infatti – si legge su ‘laleggepertutti.it’ – non sarà più necessario rispolverare regole come quelle su inquinamento, pronto soccorso, strade e meccanica dei veicoli. Poiché chi ha perso i punti della patente ha dimostrato di non conoscere, o non rispettare, le regole della circolazione stradale avendo commesso una serie di violazioni gravi i quiz si concentreranno solo sulle norme di comportamento e sulla segnaletica. Ci saranno dunque meno materie da studiare e minori possibilità di essere bocciati per aver dimenticato norme su veicoli e strade.

Il questionario sarà così composto

a) per la revisione della patente di categoria AM da 20 quiz.

La prova ha durata di venti minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 2

b) per la revisione della patente di categoria A1, A2, A, Bl, B, BE da 30 quiz.

La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3;

c) per la revisione della patente di categoria C1 e C1E con codice unionale 97, da 30 quiz.

La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3

d) per la revisione della patente di categoria C1, C1E, C, CE, da 30 quiz.

La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3

e) per la revisione della patente di categoria D1, D1E, D, DE da 30 quiz.

La prova ha durata di trenta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 3

f) per la revisione della qualificazione CQC per il trasporto di merci, da 40 quiz.

La prova ha durata di quaranta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 4

g) per la revisione della qualificazione CQC per il trasporto di persone, da 40 quiz.

La prova ha durata di quaranta minuti e si intende superata se il numero di risposte errate e’ non superiore a 4.

Revisione patente guida: sarà più facile e si farà con il tablet
MOTORI Revisione patente guida: sarà più facile e si farà con il tabl...