Nuove auto per i Carabinieri: ecco la Fiat Punto e la Renault Zoe (elettrica)

Il parco auto dei Carabinieri si rinnova: la Fiat Punto 1.3 JTDM 95 CV e la Renault Zoe Life R240, con propulsore elettrico da 88 CV che rappresenta una piccola sorpresa.

La Punto è destinata a rinnovare il parco auto delle tenenze e delle stazioni, mentre la Zoe sarà utilizzata nei centri urbani e nelle zone a traffico limitato.

Entrambi i nuovi veicoli, realizzati nella tradizionale livrea blu dell’Arma, sono dotati delle più moderne tecnologie e costituiscono solo la prima parte di un più vasto programma di ammodernamento del parco veicoli dei militari che, grazie all’innovativo programma di noleggio a lungo termine, consentirà l’immissione di circa duemila mezzi l’anno.

All’interno dell’abitacolo, Punto e Zoe sono dotate dei consueti supporti porta-arma, con blocco di sicurezza a chiave, e di quelli per la paletta di segnalazione.

Il vano bagagli ospita la cassetta per il pronto soccorso, un estintore da 2 kg e la presa a 12 Volt. La cappelliera è rinforzata in abs ed è ora un ripiano-scrittoio, con plafoniera luce a Led. La batteria è stata potenziata per sostenere il maggior carico elettrico.

A bordo delle Punto, anche la predisposizione per la radio di servizio, mentre sulle Zoe il personale utilizzerà le radiotrasmittenti portatili.

Nuove auto per i Carabinieri: ecco la Fiat Punto e la Renault Zoe (elettrica)
MOTORI Nuove auto per i Carabinieri: ecco la Fiat Punto e la Renault Zoe ...