Nulla la multa con il telelaser se manca doppio segnale d’avviso

Arriva dal Tribunale di Trento una buona notizia per gli automobilisti.

Arriva dal Tribunale di Trento una buona notizia per gli automobilisti. La multa effettuata con il telelaser è nulla in assenza di doppio segnale quando la carreggiata è a doppia corsia. Questo quanto è stato deciso con la sentenza n° 856/15, pubblicata dalla sezione civile del Tribunale di Trento.

Le postazioni di rilevamento elettronico della velocità devono essere ben visibili e anche l’automobilista che è in fase di sorpasso va informato che sono attivi gli strumenti della polizia stradale.

IL FATTO – Un conducente era stato pizzicato dalla Polizia Stradale mentre sfrecciava sulla Statale del Brennero oltre il limite consentito.

Il telelaser consente di rilevare i trasgressori un centinaio di metri prima del posto di blocco, pertanto gli agenti di pattuglia avevano immediatamente fermato e multato l’uomo alla guida con contestuale sospensione della patente.

LA MOTIVAZIONE DEL TRIBUNALE – Dalla foto prodotta in giudizio, si notava come il cartello che segnalava la postazione di controllo fosse rivolto verso il lato destro.

In questo caso, scrive il giudice, i cartelli devono essere due, uno alla destra e uno alla sinistra della stessa carreggiata perché l’automobilista intento nella manovra di sorpasso (come il conducente sanzionato) non è in grado di vedere il cartello posto a destra della carreggiata in quanto coperto dal veicolo sorpassato.

E’ così che il giudice del Tribunale di Trento ha deciso di annullare una multa di 822 euro più la relativa sospensione della patente ribaltando la sentenza del Giudice di Pace.

Ti è piaciuta questa #bellastoria? Condividila con i tuoi amici!

Nulla la multa con il telelaser se manca doppio segnale d’avviso
MOTORI Nulla la multa con il telelaser se manca doppio segnale d’a...