Museo Ferrari diventa più grande, due nuove mostre per celebrare il cavallino

Per celebrare i 70 anni sono state inaugurate due esposizioni temporanee e una nuova ala di 600 metri

Oggi all’inaugurazione della nuova ala e delle due mostre tematiche degli spazi espositivi del museo Ferrari di Maranello c’erano anche il presidente e amministratore delegato della Ferrari Sergio Marchionne e il vice presidente Piero Ferrari.

Nel comunicato ufficiale il Cavallino dichiara: “Il 2016 è stato un anno record per i Musei Ferrari ( si fa riferimento al Museo Ferrari di Maranello e al Museo Enzo Ferrari di Modena) con oltre 478.000 visitatori, di cui 344.000 a Maranello”. E prosegue: “Così, anche per far fronte a un pubblico sempre più numeroso, gli spazi del Museo sono stati ampliati di oltre 600 metri quadrati portando a 4.100 mq la superficie complessiva”. E’ stato realizzato anche uno spazio polifunzionale di circa 300 metri quadrati oltre alla nuova ala, che è in grado di ospitare fino a 250 persone.

Inaugurate oggi, le due mostre che prendono il nome rispettivamente di “Under the Skin” e “Rosso infinito” , vanno a celebrare e festeggiare i 70 anni del marchio Ferrari; la prima sarà aperta fino a Novembre, la seconda fino alla fine dell’anno.

La partecipazione con il Design Museum di Londra, ha dato vita alla mostra “Under the Skin”, o “Ferrari nel profondo” e va a raccontare lo sviluppo tecnico della Ferrari, dalla prima auto 125 S in poi. L’esposizione dei disegni tecnici dell’archivio, dei motori e dei modelli di design, corre in parallelo con la vita del fondatore Enzo Ferrari. I 70 anni di storia sono invece celebrati dalla mostra “Rosso infinito” con alcune Rosse destinate alla pista e alla strada.

Sono presenti anche le monoposto di Formula uno come la 500 F2, con cui Alberto Ascani nel 1952 vinse il primo titolo mondiale piloti per la Ferrari, e la F2004, la Ferrari con cui Michael Schumacher ha vinto il suo ultimo titolo Mondiale; il veicolo è quello che ha vinto più GP nella storia, esattamente 15, come la F2002. Sono presenti anche molte vetture stradali tra cui le serie limitate come la F50, la Enzo e la Ferrari FXX k.

l’ingresso intero costa 15 euro e i biglietti si possono acquistare online sul sito ufficiale; in estate il museo Ferrari è aperto tutti i giorni dalle 9 e 30 fino alle 19, in inverno, da novembre a marzo dalle 9 e 30 alle 18.

Museo Ferrari diventa più grande, due nuove mostre per celebrare il cavallino
MOTORI Museo Ferrari diventa più grande, due nuove mostre per celebrare il&n...