Multato di 80 euro per il braccio fuori dal finestrino

Dopo la multa per il finestrino abbassato di Viterbo, da Genova ci arriva la notizia di un’altra vera e propria assurdità in tema di applicazione del Codice della Strada.

multa

Un giovane era alla guida di un’auto senza aria condizionata e ha così deciso di abbassare il vetro guidando con un gomito leggermente fuori.

Il ragazzo è stato fermato da una pattuglia di agenti che hanno applicato quella che nel vecchio codice della strada si chiamava ‘guida malagevole’, ora disciplinata dal comma 1 dell’articolo 169, come correttamente riportato sul verbale (nella foto sopra).

Applicazione rigorosa del Codice dunque? Sì, se non fosse che, dal racconto del ragazzo su Facebook, lo stesso aveva suonato il clacson per evitare una collisione con la stessa vettura dei militari che poco dopo lo ha fermato.

Multato di 80 euro per il braccio fuori dal finestrino
MOTORI Multato di 80 euro per il braccio fuori dal finestrino