Il lungo addio ai motori diesel: sempre più penalizzati dai blocchi del traffico

Le auto con motori diesel sono sempre più penalizzate e lo saranno anche in futuro.

Le restrizioni per la circolazione dei diesel durante i blocchi del traffico variano dalla città e dalla regione di residenza.

In Emilia Romagna, ad esempio, il nuovo piano varato in Regione prevede che dall’1 ottobre 2018 i blocchi del traffico saranno estesi anche ai diesel Euro 4.

A Milano in caso di blocchi invece potranno circolare tutte le auto tranne le benzina euro 0, e le diesel fino alla Euro 3. A Torino blocco fino alle Euro 3 diesel, ma in alcuni casi anche per le Euro 4.

Insomma il futuro per i diesel sembra sempre più irto di ostacoli. Senza dimenticare che le grandi case automobilistiche da Renault a Fca stanno ragionando sugli enormi costi per la produzione dei diesel.

Lo stesso Sergio Marchionne qualche giorno fa è stato chiaro: “Il diesel oggi si ritrova con una pessima e ingiusta reputazione. Il dato di fatto è che l’adeguamento dei motori al prossimo step delle norme europee sulle emissioni lo mette a rischio di fattibilità economica. È chiaro che a queste condizioni il futuro del diesel nel campo automobilistico è seriamente a rischio”.

Il lungo addio ai motori diesel: sempre più penalizzati dai blocchi del traffico
MOTORI Il lungo addio ai motori diesel: sempre più penalizzati dai blocchi d...