Nel 2018 ci sarà il Gp di Roma di Formula E

Il 14 aprile 2018 prenderà il via il primo Gran Premio dei bolidi elettrici su un circuito cittadino disegnato nel quartiere Eur

Ora è ufficiale, la Formula E accenderà i motori a Roma.

Il 14 aprile 2018 prenderà il via nelle strade della Capitale il primo Gran Premio dei bolidi elettrici su un circuito cittadino disegnato nel quartiere EUR. Sarà la settima prova del Mondiale di Formula E 17-18.

Lo ha stabilito la Fia approvando il calendario del campionato. “È un grande sogno che, finalmente, diventa realtà”, ha commentato Angelo Sticchi Damiani, Presidente dell’ACI e membro Consiglio Mondiale dello Sport, del Senato e dell’Euroboard FIA.

”Un sogno, iniziato quattro anni fa, che proietta Roma nel ristretto gruppo delle grandi capitali mondiali che ospitano – all’interno dei loro magnifici centri cittadini – gran premi di Formula Elettrica. Parliamo di città come New York, Parigi, Londra, Berlino, Pechino, Santiago del Cile e Città del Messico”.

“Roma torna in pista. Nel 2018 saremo protagonisti con #Formula E all’Eur – ha detto la sindaca di Roma Virginia Raggi – Futuro significa mobilità sostenibile, innovazione, rispetto ambiente

L’e-Prix di Roma seguirà quelli di Hong Kong (2-3 dicembre), Marrakech (13 gennaio), Santiago del Cile (3 febbraio), Città del Messico (3 marzo) e San Paolo (17 marzo) e anticiperà quelli di Parigi (28 aprile), Germania (due gran premi in città ancora da annunciare, che si terranno il 19 maggio e 9 giugno), New York (7-8 luglio) e Montreal (28-29 luglio).

Nel 2018 ci sarà il Gp di Roma di Formula E
MOTORI Nel 2018 ci sarà il Gp di Roma di Formula E