Gianluca Vacchi fa shopping e il carro attrezzi gli porta via la Bentley

Impegnato in una sessione di shopping il distratto imprenditore parcheggia in divieto di sosta e i vigili gli portano via l’auto

Brutta avventura per Gianluca Vacchi a Cortina d’Ampezzo. La star dei social network ha passato presso la regina delle Dolomiti giorni di svago e relax assieme alla fidanzata Giorgia Gabriele e in compagnia della nota showgirl Cristina Buccino, cara amica dell’imprenditore che vanta migliaia di follower su Instagram.

I tre Vip avevano raggiunto una rinomata boutique del centro di Cortina a bordo della Bentley rossa di lui, gioiellino del parco auto di Vacchi, un vero orgoglio a quattro ruote con cui l’autore dei singolari video che impazzano in rete si è fatto fotografare molte volte, dimostrando il legame profondo che ha sempre avuto per la casa automobilistica britannica, uno dei principali fornitori della Casa Reale inglese.

Dopo la lunga e appagante sessione di shopping, all’uscita della boutique, un’amara sorpresa ha disegnato sul volto dell’imprenditore bolognese una maschera di preoccupato stupore.  La sua Bentley rossa non era più dove l’aveva parcheggiata.

Subito si è pensato all’azione di un Arsenio Lupin dei motori. Ma l’auto, in realtà, non era stata rubata. Dopo aver messo da parte il pensiero che un gruppo di ladri potesse aver agito in pieno centro ai danni dell’auto di lusso è bastato guardarsi attorno per capire cosa fosse successo. La lussuosa automobile che era stata parcheggiata da Vacchi sul marciapiede, evidentemente per rendere ancora più comodo lo shopping, era stata presa di mira dai vigili della Polizia Municipale di Cortina d’Ampezzo.

Il parcheggio selvaggio dell’eccentrico imprenditore stava rischiando di lasciare a piedi il gruppetto partito in missione shopping che aveva pensato bene di lasciare in sosta l’automobile proprio a due passi dall’ingresso della boutique, invadendo parte del marciapiede.

Sul posto era già arrivato un carro attrezzi che stava provvedendo a rimuovere la bella auto rosso fiammante dal marciapiede. Le operazioni per portare via la Bentley erano ormai completate, ma Gianluca Vacchi, spiegando le proprie ragioni, magari facendosi aiutare da quello charme che ne ha fatto un divo del web, è riuscito a convincere i vigili a liberare l’amata automobile, riuscendo così a tornare il albergo in auto, non senza però aver pagato una multa salata.

Gianluca Vacchi fa shopping e il carro attrezzi gli porta via la Bentley
MOTORI Gianluca Vacchi fa shopping e il carro attrezzi gli porta via la ...