Formula 1, Vettel vola nei test. Tempi da record per la Ferrari

Tempi da record per la Ferrari nei test a Barcellona

Sergio Marchionne, presidente della Ferrari, dal Salone di Ginevra aveva anticipato le sue sensazioni positive sulla nuova Ferrari: “Le impressioni sono positive, è una vettura superiore rispetto a quella dell’anno scorso. Dobbiamo tornare a essere imbattibili come quando c’era Schumacher. Dobbiamo tornare a essere quel tipo di scuderia, ci stiamo lavorando”.

TEMPI DA RECORD – E la conferma del buio lavoro del team arriva da Barcellona dove Sebastian Vettel nella settima giornata di test di F1 ha ottenuto con la Ferrari  SF70- H anche il miglior tempo assoluto di questi test invernali e si è anche nascosto alzando il piede ripetutamente nell’ultimo tratto del circuito.

Vettel, autore di 60 giri, ha ottenuto il miglior tempo con gomme ultrasoft a mezzora dal termine precedendo la Mercedes di Lewis Hamilton, staccato di tre decimi, anch’egli con gomme ultrasoft. Terzo tempo per la Force India di Ocon (ultrasoft) davanti alla Toro Rosso di Daniil Kvyat (supersoft).

Quinto tempo per la Red Bull di Daniel Ricciardo, a lungo ai box in prima mattinata, sesto per Kevin Magnussen con la Haas. Ancora una giornata da dimenticare per la McLaren con un doppio stop in pista per Vandoorne, autore di soli 33 giri: la prima bandiera rossa verso 12.19 quando il pilota è rimasto fermo in uscita dai box per un problema alla power unit, poi un altro stop alle 12.58 che di fatto ha messo fine alla sessione mattutina.

Formula 1, Vettel vola nei test. Tempi da record per la Ferrari
MOTORI Formula 1, Vettel vola nei test. Tempi da record per la Ferrari