Fa l’alcoltest di corsa.”Volevo smaltire la sbornia”

Un uomo di Mirandola (Modena) ha deciso di correre prima di sottoporsi al test che ne verificasse l’abuso di alcol oltre i limiti imposti dalla legge.

Fermato dai Carabinieri per i classici controlli, il 47enne ha pensato bene di farsi una corsetta prima di soffiare nell’etilometro.

Pensavo di smaltire la sbornia” si è giustificato con i militari. Come riporta la ”Gazzerra di Modena”, l’uomo si è fatto venire poi a prendere da un amico.

La normativa attuale italiana stabilisce come valore limite legale il tasso di alcolemia di 0,5 g/litro (con due bicchiere di vino si supera il limite). Guidare un veicolo oltre questo limite – e quindi in stato di ebbrezza – costituisce un reato, punito, oltre che con la perdita di 10 punti della patente, con le severe sanzioni previste dagli articoli 186 e 186 bis del Codice della Strada.

Fa l’alcoltest di corsa.”Volevo smaltire la sbornia”
MOTORI Fa l’alcoltest di corsa.”Volevo smaltire la sbornia&#...