Le donne fanno meno incidenti degli uomini

Secondo una ricerca le donne fanno meno incidenti degli uomini in Italia, ma tutto dipende dall'età

Le donne fanno meno incidenti degli uomini, ma solo se sono giovani. Sembra ormai finita l’era del detto “donna al volante, pericolo costante”. A quanto pare infatti in Italia sono diminuiti gli incidenti provocati da guidatori di sesso femminile, rispetto a quelli causati dagli uomini, da sempre indicati come “più esperti” al volante.

Tutto da rifare dunque? Non proprio, perché secondo le statistiche l’età sarebbe in questo caso un fattore fondamentale. I dati indicano ad esempio che le donne che hanno appena conseguito la patente (dal primo anno in cui l’hanno presa sino ai 19 anni) causano il 25% in meno di incidenti rispetto ai coetanei di sesso maschile.

La differenza si riduce invece quando viene analizzata la fascia d’età fra i 30 e i 33 anni. In tal caso le donne provocano il 9% di sinistri in meno rispetto agli uomini. La situazione cambia radicalmente dopo gli “anta”, dove le donne causano incidenti pari (o di più) rispetto agli uomini. Questo dato sale con l’età, facendo si che la “bravura” del sesso femminile al volante, diminuisca con l’avanzare degli anni.

Come si spiegano questi dati? Secondo gli esperti interpretarli non è semplice, soprattutto perché molto spesso le mamme sono intestatarie di veicoli guidati dai figli neopatentati, per evitare premi RC auto più alti. Ciò spiegherebbe in parte il numero di incidenti in aumento con l’avanzare dell’età. D’altronde i dati parlano chiaro: le donne risultano intestatarie del 46% delle auto in circolazione, nonostante siano solo il 51,5% della popolazione italiana. In Valle dʼAosta ad esempio 6 auto su 10 appartengono ad una donna, mentre in Lombardia e Piemonte si arriva rispettivamente al 45,6% e 47,6%, mentre nel Lazio si registra il 51%.

I dati comunque sia non svelano tutta la verità e le opinioni si dividono. Secondo molti l’aumento degli incidenti sarebbe causato da un calo d’attenzione delle donne, per altri invece sarebbe solamente il gesto di tante mamme che, in caso di incidente dei figli, decidono di “prendersi la colpa”.

Le donne fanno meno incidenti degli uomini
MOTORI Le donne fanno meno incidenti degli uomini