Dalla Cina con furore: ecco il nuovo clone a quattro ruote

Ennesimo 'clone' cinese: questa volta copiata una Porsche Macan

Dalla Cina con furore: ancora una volta le aziende automobilistiche delle paese orientale prendono – per usare un eufemismo – ispirazione dall’Occidente per costruire in madrepatria veicoli paiono veri e propri cloni delle vetture europee e americane.

L’ultimo caso in ordine di tempo è quello della Zotye SR8: nelle immagini filtrate sul web in anteprima sulla presentazione ufficiale in programma al Salone di Shanghai, non si può fare a meno di notare come il modello cinese sia praticamente una ‘copia carbone’ della Porsche Macan. Tra le poche differenze, c’è ovviamente il prezzo, con la SR8 che costa 17mila sterline, oltre 26mila sterline in meno rispetto all’originale’.

Non è peraltro la prima volta che la Zotye ‘prende spunto’ dalla Porsche: qualche tempo fa, infatti, copiò una precedente versione della Macan per realizzare la sua Zotye T700, praticametne un predecessore della SR8.

Di sicuro, per le aziende occidentali resta difficile far valere i propri diritti. Finché non vengono esportati, questi ‘cloni’ restano soggetti alla legislazione cinese, che lascia sostanziale libertà in merito.

Dalla Cina con furore: ecco il nuovo clone a quattro ruote
MOTORI Dalla Cina con furore: ecco il nuovo clone a quattro ruote