Codice della strada: in arrivo il semaforo con il countdown

Dopo anni di sperimentazioni il ministero dei Trasporti pubblica il decreto che introduce il conto alla rovescia sui regolatori del traffico

Novità in arrivo nelle strade italiane. Entro la fine del 2017 i semafori  si aggiorneranno con l’aggiunta del conto alla rovescia per informare gli automobilisti dei secondi rimanenti all’accensione del rosso. Il “semaforo verde” da parte del Ministero dei Trasporti e delle Infrastrutture è arrivato dopo 7 anni di richieste e sperimentazioni. Un tempo molto lungo giustificato, secondo molti, dalla necessità di capire che tipo di incidenza questa importante novità potrà avere sul comportamento degli automobilisti.

semaforo countdown

Fonte: iStock

Attenzione però, non tutti gli impianti subiranno l’importante modifica, non si tratta di un adeguamento obbligatorio, i diversi gestori delle strade potranno decidere in piena autonomia se effettuare o meno l’aggiornamento.

Alcuni di questi innovativi semafori sono stati già installati a Roma e a Bergamo e in altre località del Nord Italia, da diversi anni, proprio per testarne l’efficacia. Ora il decreto del Ministero estenderà tale facoltà a tutto il territorio italiano. L’adeguamento tenterà di stemperare le notevoli polemiche che infiammarono le discussioni sui controlli automatici che hanno comportato nel corso degli anni centinaia di contravvenzioni a carico di automobilisti colpevoli di esser passati col rosso. Qualcuno ipotizzò persino che il segnale giallo fosse stato manomesso e reso più breve per ingannare gli automobilisti ormai abituati a sfruttare il tempo del colore intermedio non per fermarsi con tutta calma, semmai per accelerare e aggirare lo stop del rosso. C’è chi pensa che con l’arrivo del countdown, potendo calcolare al secondo il tempo rimanente prima che scatti l’obbligo di stop, qualche sprovveduto automobilista, fin troppo sicuro di sé e delle prestazioni della propria automobile, possa provare manovre ancora più azzardate.

Con un contatore così preciso alcuni automobilisti potrebbero partire qualche secondo prima che scatti il verde o fermarsi solo quando si ha la certezza che stia per scattare il rosso, pericolose abitudini e stratagemmi che se attuati contemporaneamente da due impavidi refrattari alle regole sfocerebbero in sicuri incidenti.

Di certo la novità per regolare il traffico, dove verrà applicata, comporterà, a partire dal 19 dicembre, giorno in cui entrerà in vigore il decreto, un modo nuovo di approcciarsi agli incroci e solo il tempo potrà dirci se la circolazione ne gioverà in scorrevolezza.

Codice della strada: in arrivo il semaforo con il countdown
MOTORI Codice della strada: in arrivo il semaforo con il countdown