Branco di cinghiali in autostrada: tragedia sfiorata

Un branco di cinghiali ha invaso l’autostrada A11 all’altezza di Lucca est, provocando un incidente che poteva essere una tragedia

Poteva essere una tragedia ed è stata sfiorata per un soffio dopo che un branco di cinghiali ha invaso l’autostrada A11. L’autostrada era trafficata quando la moltitudine di cinghiali è spuntata fra le corsie ed è stata travolta dalle auto. Il tutto è accaduto intorno alle 22, all’altezza del casello Lucca est, in direzione Firenze, dove 6 auto sono rimaste coinvolte in un incidente, scontrandosi contro un branco di cinghiali.

“Saranno stati una ventina – ha spiegato Vincenzo Scriminaci che stava tornando a casa sua a Quarrata insieme alla famiglia, quando è stato coinvolto nell’incidente – Dieci erano sulla corsia di sorpasso e gli altri sul resto della carreggiata. Ne ho travolti 8, che poi sono stati investiti nuovamente dalle auto che mi seguivano – ha raccontato l’uomo che, al volante della sua Kia, ha rischiato grosso -. Gran parte del branco, invece, è riuscito a uscire dall’autostrada grazie a una qualche via di fuga”.

Quando si è trovato di fronte il branco di cinghiali, spuntato all’improvviso sull’autostrada, l’impatto è stato inevitabile. Secondo le prime ricostruzioni gli animali erano circa una ventina e le auto coinvolte almeno sei. I soccorritori, arrivati sul luogo, si sono trovati davanti una scena surreale, rinvenendo le carcasse degli animali e sangue lungo trenta metri di autostrada.

Sul posto è arrivata oltre all’ambulanza anche una volante della polizia e una della polstrada di Lucca: gli agenti hanno effettuato dei rilievi, spostato le vetture incidentate e le carcasse sulla corsia di emergenza e hanno regolato la circolazione del traffico.

Dopo tanta paura ora resta solo da capire come i cinghiali siano entrati nella carreggiata. L’A11 infatti dovrebbe essere recintata e inaccessibile, nonostante ciò il branco di animali è riuscito comunque ad accedervi. Secondo le prime informazioni i cinghiali provenivano dalla zona di Pontetetto e di Gattaiola, dove ci sono boschi e campi, ma soprattutto una rete di protezione con molti buchi da cui sarebbero passati gli animali. Questo incidente in autostrada è l’epilogo di una lunga giornata di avvistamenti di cinghiali. Nelle ore precedenti all’incidente infatti gli animali erano stati avvistati a Farneta, Montuolo e Sant’Angelo.

Branco di cinghiali in autostrada: tragedia sfiorata
MOTORI Branco di cinghiali in autostrada: tragedia sfiorata