Oslo decide di bloccare la circolazione delle auto diesel

Oslo si candida a diventare la capitale europea più green d’Europa. La città norvegese ha deciso di intraprendere una forte politica di riduzione della circolazione delle auto.

Dopo l’accordo tra i principali partiti politici per impedire la vendita delle vetture a benzina e gasolio entro il 2025, l’amministrazione comunale di Oslo ha deciso di bandire le auto diesel dalle proprie strade.

Il divieto, che sta suscitando polemiche tra gli automobilisti, è scattato oggi e dovrebbe cessare giovedì, quando è atteso un miglioramento delle condizioni meteo.

Nei due giorni nessun veicolo diesel potrà circolare dalle ore 6 del mattino alle 22 sulle strade cittadine, a eccezione delle autostrade che attraversano la capitale norvegese. I trasgressori saranno sanzionati con una multa da 1.500 corone, 165 euro.

Oslo però non è l’unica città a prendere misure contro i motori diesel: il mese scorso Parigi, Madrid, Atene e Città del Messico si sono impegnate a togliere i veicoli diesel dalle strade entro il 2025.

Oslo decide di bloccare la circolazione delle auto diesel
MOTORI Oslo decide di bloccare la circolazione delle auto diesel