Napoli, bici elettriche sequestrate: andavano come motorini

I Carabinieri hanno controllato decine di bici elettriche che raggiungevano velocità anche di 60km/h. Per alcune è scattato il sequestro

Bici elettriche truccate in grado di andare veloci come motorini.

Un controllo straordinario, per la prima volta a Napoli, è stato predisposto da parte dei Carabinieri del Nucleo Radiomobile sulle biciclette a pedalata assistita.

I militari, utilizzando una strumentazione messa a disposizione dalla Motorizzazione, hanno controllato decine di velocipedi che scorrazzavano in centro ponendoli su un nastro per verificarne la velocità massima raggiungibile.

Al termine dei controlli, ventisei i veicoli scoperti che erano stati modificati per ottenere le caratteristiche di un ciclomotore a tutti gli effetti.

Erano anche privi di carta di circolazione, targa e copertura assicurativa: sono stati sottoposti a sequestro amministrativo.

Napoli, bici elettriche sequestrate: andavano come motorini
MOTORI Napoli, bici elettriche sequestrate: andavano come motorini