Le auto dei Carabinieri cambiano colore: saranno verdi per i forestali

Le auto dei Carabinieri avranno anche un colore diverso dal classico blu scuro.

carab

Sono state già pubblicate alcune foto delle auto nuove con un colore verde smeraldo: la scritta bianca Carabinieri sulle fiancate, sul cofano e sul retro.

Questo è uno degli effetti dell’accorpamento del Corpo Forestale in quello dei Carabineri.

Lo scorso 12 settembre è stato infatti pubblicato nella Gazzetta ufficiale il decreto legislativo che stabilisce l’assorbimento del Corpo Forestale dello Stato all’interno dell’Arma dei Carabinieri. Il decreto riguarderà circa 7 mila agenti della Forestale, che diventeranno membri dei carabinieri e quindi militari.

Il sito di ‘Repubblica’ riporta che l’automobile sarà a disposizione, dal primo gennaio 2017, del “Comando tutela ambientale, agroalimentare e forestale”, cioè la vecchia Guardia Forestale.

La decisione di assorbire il Corpo Forestale fa parte di un decreto più ampio sulla razionalizzazione delle forze di polizia. Oggi ce ne sono cinque diverse in Italia: la Polizia, l’Arma dei Carabinieri, la Guardia di Finanza, la Polizia Penitenziaria e il Corpo Forestale (la guardia costiera fa parte della marina militare).

carabinieri

Il decreto era stato discusso inizialmente nel 2015 e aveva obiettivi molto ambiziosi, ma i singoli corpi di polizia e le loro rappresentanze si sono opposti agli accorpamenti e alla riduzione delle competenze. Alla fine il testo approvato nell’agosto scorso è risultato abbastanza diluito.

Le auto dei Carabinieri cambiano colore: saranno verdi per i forestali
MOTORI Le auto dei Carabinieri cambiano colore: saranno verdi per i fore...