Area C Milano: vietata ai diesel euro 4. Pagheranno anche auto Gpl e metano

Il Comune di Milano ha deciso di portare importanti modifiche all'Area C

Il Comune di Milano ha presentato le ”azioni per migliorare la mobilità nella Cerchia dei Bastioni”.

Le novità più grosse riguardano l’Area C. Il Comune ha infatti deciso di ridisegnare i permessi per gli accessi partendo dai veicoli Diesel Euro 3 dei residenti che potranno entrare gratis fino al 15 ottobre 2017, per un massimo di quaranta volte.

Vita dura anche per i possessori di auto Diesel Euro 4 che da febbraio 2017 dovranno restare fuori dal centro città; un divieto che per le macchine senza Fap (filtro anti particolato) scatterà dal 15 ottobre 2017.

Non saranno risparmiate le auto a Gpl e metano che, a partire da febbraio 2017 dovranno pagare il ticket giornaliero di cinque euro.

Gli unici veicoli a poter continuare a viaggiare gratis in Area C resteranno, quindi, quelli ibridi ed elettrici.

L’obiettivo è quello di ridurre il traffico all’interno della Ztl dell’8%, pari a circa 7.000 auto al giorno, partendo dal presupposto che c’è già stata dal 2012 una riduzione del 30% e che oggi il 97% dei paganti sono occasionali.

Area C Milano: vietata ai diesel euro 4. Pagheranno anche auto Gpl e metano
MOTORI Area C Milano: vietata ai diesel euro 4. Pagheranno anche auto Gpl e&n...