Yamaha YS125, la moto per la Urban Mobility

Yamaha presenta la nuova YS125, erede della YBR125 e destinata ad un uso prevalentemente cittadino

Arriva a marzo nelle concessionarie Yamaha la nuova YS125, erede della storica YBR125 e prima moto della gamma Urban Mobility con cui la casa nipponica vuole imporsi nei mezzi di bassa cilindrata, ideali per gli spostamenti quotidiani in città anche per i possessori di patente di tipo B.

Vista la destinazione, la nuova YS125 è comprensibilmente caratterizzata innanzitutto da un telaio leggero e da sospensioni morbide per un massimo comfort e sicurezza cui contribuiscono anche sia la posizione della sella, piazzata a soli 795 mm da terra, 125 mm in più rispetto alla YBR125, che la ruota posteriore extra larga 100/80-18. Il bilanciere è monoalbero mentre l’avviamento è elettrico ma, per evitare sorprese, c’è anche il pedale.

yamaha ys15

Brillante e con bassi costi d’esercizio il motore, un 125 cc a 2 valvole SOHC raffreddato ad aria Euro 4, che riduce ulteriormente consumi ed emissioni grazie ad un nuovo cilindro a corsa lunga di 57,9 mm e un nuovo design della testa motore, con un angolo d’incrocio delle valvole più stretto. Utilissimo in ambito urbano pure il sistema di frenata unificata Unified Braking System (UBS), che garantisce un controllo superiore.

Ottima l’autonomia, grazie ad un serbatoio da 14 litri, uno in più rispetto a quello della YBR125: la YS125 può così arrivare a percorrere oltre 300 chilometri tra un rifornimento e l’altro.

Ad attrarre un pubblico giovane dovrebbe poi contribuire anche il look sportivo: muso dal design particolare con un faro incastonato in un nuovo e compatto cupolino, inedite prese d’aria laterali e frecce dotate di lenti trasparenti. Rispetto alla YBR125, ridisegnati anche il gruppo ottico posteriore ed il porta targa.

Come anticipato, la nuova YS125 arriverà nelle concessionarie Yamaha a marzo nelle colorazioni Power Red, Competition White e Midnight Black con prezzo a partire da 2.790 euro, franco concessionario.

MOTORI Yamaha YS125, la moto per la Urban Mobility