La moto che non cade mai e si guida senza casco

Si tratta di un prototipo presentato da Bmw che potrebbe essere la moto del futuro. Il suo nome è Vision Next 100.

Il progetto della casa tedesca prevede che questa avveniristica due ruote non cada mai. Come mai? Il tutto grazie ad un sistema di ‘‘Self Balancing” che la tiene sempre in equilibrio, sia durante la guida che quando è ferma.

Nel video di lancio non è utilizzato il casco dalla bella test driver ma la sicurezza è garantita dalla tuta da supereroe. La tuta è un elemento di moda ma anche un capo protettivo contro il vento e le intemperie.
Qualora necessario, la funzione climatica rinfresca o riscalda il guidatore.

La struttura flessibile a nastri della tuta e delle calzature è ispirata ai fasci muscolari ed è in grado di supportare e rilassare attivamente il guidatore, a seconda della situazione di guida.

Lo scambio d’informazioni tra guidatore e veicolo avviene essenzialmente attraverso il visore, un occhiale per la lettura di dati che copre il campo visivo del pilota e funge inoltre da parabrezza

Nella guida a velocità superiore la zona della nuca dell’abbigliamento del guidatore può essere gonfiata d’aria, così da sostenere la colonna vertebrale cervicale e aumentare il comfort.

Il motore è alloggiato al centro del telaio e rappresenta un elemento stilistico e, al contempo, una reminiscenza storica: la sua forma ed esecuzione ricorda il tradizionale motore boxer BMW, ma adesso è la sede dell’unità di propulsione a emissioni zero.

MOTORI La moto che non cade mai e si guida senza casco