Nuova BMW G310-R, arriva in Italia l’attesa naked bavarese

A ottobre sarà nelle concessionarie italiane la nuova BMW G310-R a partire da 5.150 euro

E’ ormai partito il conto alla rovescia per l’arrivo in Italia della nuova Bmw G310-R, una delle moto più attese sul mercato anche italiano sin dalla sua presentazione all’ultima edizione dell’EICMA 2015 a Milano sarà disponibile nelle concessionarie italiane da ottobre.

Progettata direttamente dalla sezione moto della BMW e prodotta in India dal Partner TVS Motor Company, la G310-R è una naked che esticamente è ispirata alla roadster BMW 1000 R, pur avendo, ovviamente, caratteristiche tecniche diverse.

Costruita intorno ad un telaio a traliccio in acciaio tubolare rigido, la nuova bavarese ha una forcella a steli rovesciati da 31 mm sull’anteriore e un lungo braccio oscillante posteriore in alluminio pressofuso che garantiscono un’elevata stabilità e maneggevolezza di guida. Doti queste favorite anche da un’altezza della sella da terra di soli 785 millimetri e un peso in ordine di marcia è di 158 Kg.

Le ruote sono 110/70 R 17 davanti e 150/60 R 17 dietro, con singolo disco anteriore da 300 mm e posteriore da 240 dietro mm con ABS di serie mentre la strumentazione è costituita da un grande display a cristalli liquidi dalla facile leggibilità.

Altro punto di forza della nuova naked è il motore: si tratta di un monocilindrico da 313 cc raffreddato a liquido con due alberi a camme in testa, con potenza massima di 34 CV a a 9. 500 g/min, coppia massima di 28 Nm a 7.500 g/min e velocità massima di 145 km/h. I consumi ufficiali dichiarati dalla casa, invece, si attestano sui 3,33 litri per 100 chilometri.

Come anticipato, la Bmw G310-R, arriverà nelle concessionarie italiane a partire dal mese di ottobre al prezzo di 5.150 Euro chiavi in mano, inclusi come sempre IVA e primo tagliando.

MOTORI Nuova BMW G310-R, arriva in Italia l’attesa naked bavarese