MotoGP: sarà Maverick Vinales il nuovo compagno di Valentino Rossi

Nella settimana che porta al Gp d'Italia, la Yamaha dovrebbe annunciare il nuovo pilota per il 2017

In MotoGp è iniziata la settimana che porterà piloti e appassionati ad uno degli appuntamenti più amati del Motomondiale, il Gran Premio d’Italia del Mugello. Oltre all’aspetto agonistico, però, i prossimi dovrebbero essere giorni decisivi anche per conoscere chi correrà in Yamaha l’anno prossimo al fianco di Valentino Rossi, dopo che Jorge Lorenzo ha ufficializzato il suo passaggio in Ducati nel 2017

Con ogni probabilità il partner del Dottore per la prossima stagione dovrebbe esser Maverick Vinales, attualmente alla Suzuki. Il giovane centuaro iberico, campione Moto3 nel 2013, ha debuttato l’anno passato nella categoria regina proprio in Suzuki con compagno di squadra il connazionale Aleix Espargaró, chiudendo la stagione d’esordio con un positivo dodicesimo posto e 97 punti.

Anche quest’anno Vinales sta confermando le sue qualità con un eccellente inizio di stagione, che l’ha visto salire sul gradino più basso del podio nell’ultimo Gran Premio di Francia a LeMans.

Con ogni probabilità Vinales dovrebbe firmare un contratto biennale con vantaggi per tutti. Per lui che potrà crescere in Yamaha senza troppe pressioni e per Valentino, che proprio a inizio stagione ha annunciato il rinnovo con la Casa dei Tre Diapason per altri due anni e potrà puntare al decimo Mondiale senza un compagno di team troppo ingombrante, visto che dopo l’addio di Jorge Lorenzo s’era vociferato di un arrivo di Jorge Pedrosa.

Per finire una curiosità, il nome di Vinales “Maverick”,è un omaggio di suo padre al film “Top Gun”, nel quale il protagonista impersonificato da Tom Cruise era Pete ‘Maverick’ Mitchell, indimenticabile pilota dell’altrettanto mitico aereo americano F14 Tomcat.

MOTORI MotoGP: sarà Maverick Vinales il nuovo compagno di Valentino Ros...