MotoGp: la Ducati sorprende tutti con una nuova carena rivoluzionaria

Nei test di Jerez la Ducati ha presentato una soluzione aerodinamica innovativa

In attesa dell’inizio del Mondiale MotoGp il prossimo 26 marzo in Qatar, nei test di Jerez la Ducati ha destato grandissima sorpresa.

Dovizioso è sceso in pista con una nuova carena per far fronte al cambio di regolamento che dal 2017 vieta l’uso di ali aerodinamiche esterne

La nuova soluzione aerodinamica prevede due profili alari veri e propri raccordati da paratie laterali che si integrano alla carena vera e propria, ora molto più stretta e affusolata.

‘La prima impressione è stata positiva. In Ducati sono stati bravissimi a creare un carico aerodinamico importante nonostante i limiti regolamentari. Come già accadeva con le alette nel 2016, ci sono aspetti positivi e negativi: dobbiamo fare ulteriori prove per capire se utilizzarla nel GP. Diciamo che l’effetto visivo è importante, sicuramente c’è un grande effetto. Domani faremo ulteriori prove per raccogliere più informazioni: su questo aspetto abbiamo tanti dati ed esperienza, diciamo che abbiamo la situazione sotto controllo”.

La Ducati ha sottoposto la rivoluzionaria soluzione al direttore tecnico della MotoGP, Danny Aldridge, che l’ha giudicata perfettamente legale.

MOTORI MotoGp: la Ducati sorprende tutti con una nuova carena rivoluzion...