NMax, il nuovo ‘urban scooter’ firmato Yamaha

Yamaha propone NMax, nuovo urban scooter da 125 cc con bassi consumi

Nuovo scooter in arrivo dalla Yamaha: la casa dei Tre Diapason proporrà nelle sue concessionarie a partire da giugno NMax, definito dall’azienda giapponese come uno "urban scooter entry level", spinto da un inedito motore 125 cc che punta ad unire bassi consumi ad una certa brillantezza di guida.

Esteticamente il nuovo NMax propone una carena con i motivi ‘boomerang’ tipici dei modelli ‘Max’ di cilindrata superiore, piazzati su un telaio su struttura di tubi in acciaio di diametro ridotto leggera e sufficientemente rigida. Il tutto rende la guida confortevole e stabile e al tempo stesso agile, l’ideale, quindi per i tragitti urbani per i quali è progettato il NMax.

Da sottolineare anche un’altra derivazione dai modelli ‘superiori’ di casa Yamaha, ovvero un tunnel centrale nel telaio che nasconde il serbatoio mentre il motore ha supporti "linked type" con tamponi di gomma che assorbono le vibrazioni.

Proprio il motore è la carta più importante che il nuovo scooter si gioca per conquistare acquirenti: si tratta di un propulsore "Blue Core" 125 cc quattro tempi a iniezione elettronica con distribuzione monoalbero a 4 vavole con fasatura e alzata variabili per le due valvole di aspirazione. Il motore dovrebbe così garantire consumi estremamente limitati, secondo la casa giapponese nell’ordine dei 45,7 km con un litro nel ciclo WMCTC (World Motorcycle Test Cycle).  Il radiatore di raffreddamento per il motore è collocato lateralmente al propulsore stesso, in modo da lasciare più spazio alla pedana poggiapiedi.

Cromaticamente, il NMax è disponibile in tre colorazioni (Power Red, Frozen Titanium, Milky White e Midnight Black) e mette in mostra anche una strumentazione lcd e un faro anteriore con tre luci LED.

Le ruote sono da 13 ", scelta che permette di lasciare più spazio nel sottosella, dove si possono mettere un casco integrale e altri oggenti non troppo ingombranti.

ABS di serie, doppio ammortizzatore posteriore e freni a disco da 230 mm completano la proposta tecnica del nuovo NMax che, come accennato, arriverà sul mercato a giugno a prezzi ancora da definire.

MOTORI NMax, il nuovo ‘urban scooter’ firmato Yamaha