MBE 2017: i dettagli del Motor Bike di Verona

Tutto ciò che c'è da sapere sul ricchissimo programma del Motor Bike expo 2017

Prende il via a Verona uno dei più attesi appuntamenti per gli amanti del motociclismo. L’edizione 2017 del Motor Bike Expo, evento di riferimento mondiale dedicato alla moto personalizzata, si preannuncia piena di interessanti novità per il mondo delle due ruote. Un vero paradiso del centauro dispiegato sui 67.000 metri quadri di area espositiva dove saranno protagonisti l’innovazione tecnologica e la passione per la velocità. Per il MBE di questo 2017 sono previste decine di migliaia di presenze e centinaia di espositori.

Le più rinomate case costruttrici esporranno dal 20 al 22 gennaio, presso i sette padiglioni di Veronafiere, le ultime novità del mirabolante mondo del motociclismo. Bmw, Harley-Davidson, Honda, Suzuki Husqvarna, Moto Guzzi, Ducati, Mondial, Moto Morini, Kawasaki, Royal Enfield, Aprilia, Triumph, Victory e Yamaha, nessuna delle più note marche del motociclismo mancherà all’appello. Nei padiglioni ricchissime le proposte dedicate ai moto-appassionati: ampio spazio per i concept in progettazione, prodotti innovativi e tutte le novità di mercato che strizzano l’occhio al motociclista più esigente.

Ampio spazio sarà dedicato alle Special: nei giorni del Motor Bike scaligero saranno esposte le ultime novità che ruotano attorno alle Indian Motorcycles e le Vicyory Motorcycles. Il mito della al mito della Harley-Davidson. Per l’inaugurazione è previsto l’arrivo di Terence Hill in sella alla sua fedele Harley Davidson Custom, ma non sarà l’unico volto noto ospitato per impreziosire la nona edizione del MBE. Attesi anche Paul Teutul Senior della Orange Country Chopper vera guest star del Motor Bike e Marco Melandri e Lorenzo Savadori dello SkyVr46 Racing Team.

Spazio anche per la nostalgia con il Mosquito’s Way Grand Tour, che vivacizzerà l’esposizione con la bellezza sempreverde dei cinquantini pre-1990 a pedali. Piero Pelù, dj Ringo e Giovanni Di Pillo condivideranno il proprio amore per i vecchi motori sabato 21 gennaio. Nell’area drift di Verona Fiere, gireranno in un nostalgico carosello i vecchi Ciao Piaggio, le Cucciolo Ducati e tutti i ciclomotori due tempi che hanno fatto la storia nelle strade italiane.

Ma il vero attrattore di questa manifestazione, che punta a superare i record dello scorso anno, è il grande spazio dedicato al mondo della personalizzazione che attira a Verona motociclisti italiani – soprattutto dalla roboante Emilia Romagna – e dall’Austria e Germania. Numerosissimi gli stand dedicati alle personalizzazioni, all’abbigliamento tecnico e al minuzioso mondo di ricambi, accessori e componentistica. Il motor Bike Expo 2017 sarà aperto al costo di 18 euro dalle 09.00 alle 19.00 fino a domenica 22 gennaio.

MOTORI MBE 2017: i dettagli del Motor Bike di Verona