Itinerari in Moto: la Croazia

Possedete una moto e volete scoprire la Croazia? Ecco proposti per voi alcuni degli itinerari più belli da percorrere nel paese balcanico su una due ruote

Negli ultimi 20 anni la Croazia ha conosciuto un vero e proprio boom turistico, con un numero sempre crescente di visitatori che si rivolgono verso le sue attrazioni. In effetti, tra spiagge bianche, acque cristalline, una vegetazione rigogliosa e tanti monumenti storici da vedere i motivi per una vacanza nel paese balcanico non mancano di certo! Se volete scoprire i paesaggi croati e siete amanti della moto perché non partire per un viaggio sulle strade della Croazia? Gli itinerari che potrete seguire sono tra i più belli e caratteristici dell’intera Europa, soprattutto se siete amanti della costa marittima.

Per arrivare in Croazia potete alternativamente imbarcarvi con la vostra moto su un traghetto oppure comportarvi da veri centauri e percorrere tutta la strada in sella al mezzo. I più valorosi arriveranno fino in Friuli per poi giungere in territorio croato seguendo l’autostrada A7 e dare così vita a un vero e proprio tour balcanico. Il consiglio migliore è quello di spezzettare l’itinerario in più tappe, per condurvi dall’Istria fino all’estremità della Dalmazia. Usciti dai confini italiani e guidando la vostra sportiva da viaggio, come laBMW R1200, arriverete così a Pola, grande città della costa istriana.

L’Istria è una regione indissolubilmente legata all’Italia e una fermata in questa regione è d’obbligo. La parte più bella della Croazia è quella costiera ma, se volete spingervi più verso l’entroterra, allora un’attrazione da non perdere è il Parco dei laghi di Plitvice, inserito dall’Unesco nella lista dei patrimoni dell’umanità. Una volta usciti dai boschi seguite nuovamente la costa, fino ad arrivare in Dalmazia, la regione balneare più conosciuta della Croazia.

Qui potete immettervi sull’autostrada A1, quella principale croata, e dopo circa 200 km arriverete a Zara, capitale storica della regione dalmata. I reperti romani sono ben evidenti e una visita alla città antica è d’obbligo. A questo punto potete ritornare sull’A1 e, facendo sempre attenzione alla velocità, puntare sul maggiore centro urbano della Dalmazia, Spalato. Dopo esservi gustati le magnifiche spiagge locali potrete partire verso l’ultima grande meta dell’itinerario croato, ossia Dubrovnik. Il suo porto antico, il centro storico e la sua atmosfera rilassata vi ripagheranno della fatica del viaggio effettuato!

MOTORI Itinerari in Moto: la Croazia