Gamma 2014 Husqvarna: arrivano 6 modelli motocross e 7 enduro. Foto

La casa che ama lo sterrato si presenta alla grande per l'anno a venire con un pieno di novità

Husqvarna presenta la nuova gamma enduro e motocross 2014: il palcoscenico è Uddevalla, in Svezia, nel famoso crossodromo dove ogni anno ha luogo il MXGP of Sweden.

Arrivano freschi freschi nuovi modelli motocross (compresa la variante 85cc per i più piccoli) ed enduro, tutti con telaio in acciaio al cromo-molibdeno abbinato ad un telaietto posteriore in 3 parti e sospensioni riviste WP risprese direttamente dalla gamma Husaberg.

Il motocross parte con la sigla TC che comprende tutti i motori 2 tempi nelle cilindrate (variante per i più piccoli TC 85, TC 125, TC 250): i modelli dispongono di manubri conici 827 Renthal Fatbar con paracolpi a 4 setting Renthal, una nuova sella e le manopole Husqvarna.

Non mancano le piastre di sterzo lavorate al CNC che si stringono su forcelle a cartuccia chiusa da 48 mm, mentre per il posteriore la scelta è caduta sul monoammortizzatore dotato del sistema Dual Compression Conctol (DCC).

La frenata viene invece garantita dalle potenti pize della Brembo di ultima generazione con dischi Wave da 260 mm all’anteriore e 220 mm al posteriore.

I propulsori sono di derivazione KTM e tra questi vi sono il 125 cc ed il 250 cc entrambi muniti di una nuova genrazione di pacchi lamellari di aspirazione, il pistone della Vertex, ed il cambio a 6 marce per la 125 cc.

La TC 250 ha inceve di serie il 5 marce con comando della frizione idraulica prodotto dalla Magura, l’innovativa frizione Damped Diaphragm Steel (DDS) e l’accensione modificabile su due tarature.

Le due moto differiscono inoltre per il peso, rispettivamente 92,3 Kg e 97,8 Kg, e il prezzo che parte da 7.600 euro f.c fino agli 8.000 euro f.c della 250.

Per quanto riguarda la gamma 4 tempi motocross (con sigla FE nella varianti 250, 350 e 450 cc) è da notare l’avviamento in sola modalità elettrica, propulsori leggeri e compatti con distribuzione DOHC (gli alberi a camme e i bilancieri sono rivestiti in DLC – Diamond Like Coating), frizione ad otto dischi con comando idraulico by Brembo, valvole in titanio e pistone con fondo "bridged box" König.

Le cambiate vengono gestite tramite un sistema a 5 rapporti racchiuso in un carter motore realizzato in pressofuzione.

La FE 250 ha un peso di 104,1 Kg ed il prezzo è fissato in 8.800 euro f.c., la FE 350 pesa 106,4 Kg e costa 9.100 euro f.c. ed infine la FE 450 ferma l’ago della bilancia a 107,6 Kg per un prezzo di 9.400 euro f.c..

Nuovissima anche la linea enduro: le versioni a 2 tempi sono identificabili grazie alla sigla TE (125, 250 e 300 cc) e tra le novità che portano in grembo vi sono le grafiche giallo/blu su plastiche bianche, manubri anodizzati in argento della Neken provvisti di paramani e l’immancabile paracolpi nella parte inferiore del telaio.

Tutte le moto dispongono di avviamento elettrico (tranne la TE 125), forcella WP 4CS a cartuccia chiusa da 48 mm all’anteriore ed al posteriore un monoamortizzatore pluriregolabile WP con leveraggi dotati di sistema DCC (Dual Compression Control).

Stesso sistema di frenata delle sorelle da motocross, ovvero Brembo di ultima generazione con nuova pompa freno e pinze flottanti abbianata a dischi Wave con diametro di 260 mm all’anteriore e 220 mm al posteriore.

I motori delle varianti a 2 tempi dispongono di una valvola di scarivco Boysen, pacchi lamellari di ultima generazione, mentre la caratteristica del motore può essere ulteriormente adattata alle preferenze del pilota variando la rigidità della molla nella valvola di scarico.

Inoltre il cambio è un 6 rapporti con frizione DDS azionata da un comando Brembo, per una ulteriore maneggevolezza in ogni condizione.

Il peso della TE 125 è di 96 Kg ed il prezzo è fissato in 7.600 euro f.c., la TE 250 pesa 104,4 Kg e viene 8.600 euro f.c. e la TE 300 pesa 104,6 Kg e costa 8.900 euro f.c..

Veniamo ora ai propulsori della gamnma 4 tempi, che sono stati rivisti con un nuovo albero motore più pesante che addolcisce l’erogaizone per adattarsi meglio alla specialità.

Infine ai prezzi: la piccola FE 250, dal peso di 107,5 Kg viene 9.300 euro f.c., la FE 350 vede un peso di 109,2 Kg per un prezzo di 9.600 euro f.c., la FE 450 pesa 113 Kg per un costo d’acquisto fissato in 9.900 euro f.c. e la più grossa FE 501 dal peso di 113,5 Kg costa 10.100 euro f.c. .

Quest’ultima con motore 501 cc (510, 4 cc effettivi) dispone inoltre di una corsa di 72 mm e una differente trasmissione finale che differisce per rapportatura e catena.

Tutta la nuova gamma 2014 Husqvarna arriverà nelle concessionarie ufficiali a novembre 2013.

(a cura di OmniMoto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Gamma 2014 Husqvarna: arrivano 6 modelli motocross e 7 enduro. Fo...