Telepass: come funziona, a chi conviene e dove farlo

Telepass: tutte le informazioni utili sul servizio offerto ai viaggiatori

Il servizio Telepass è un’ottima soluzione per chi, per lavoro o per piacere, viaggia spesso facendo uso dell’autostrada. Sono state pensate delle formule mirate a rendere il più semplice possibile il pagamento delle tariffe del pedaggio a chi abitualmente viaggia su strada. Nascono, dunque, Telepass Family, Twin, Premium, Premiun Truck e con Viacard.

L’offerta basilare, adatta a viaggi principalmente di piacere, è costituita da Telepass Family, riservata ai titolari di un conto corrente bancario. Per sottoscriverla è sufficiente andare sul sito web e richiedere il servizio, che verrà erogato dietro pagamento di un corrispettivo di poco più di 1€ al mese. Una volta attivato, non sarà più necessario fermarsi al casello autostradale.

Per i viaggiatori che utilizzano le autostrade per lavoro sono consigliabili, invece, le tariffe Premium e Premium Truck, riservata ai mezzi pesanti. Questi due servizi permettono di ricevere dei pacchetti di agevolazioni che prevedono sconti sia in autostrada che in città. Inoltre, in caso di avaria, Telepass assicura il soccorso stradale gratuito.

Con un canone annuo di €15,49 si può richiedere Telepass con Viacard, una delle opzioni migliori. Questa carta consente di bypassare il casello autostradale e di addebitare tutte le spese relative al pedaggio sul conto corrente associato, a partire dal 15° giorno del mese successivo. La Viacard non è soggetta a scadenza e può essere utilizzata nel territorio nazionale.

Per sottoscrivere uno dei servizi offerti dal mondo Telepass, si può optare per una delle modalità previste. La prima, non disponibile per tutti i contratti, è quella di collegarsi al sito internet e procedere con la registrazione. Al contrario, sarà necessario recarsi presso un Punto Blu o in un Telepass Point, esibendo un documento e comunicando le targhe dei veicoli che si vogliono associare.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Telepass: come funziona, a chi conviene e dove farlo