Quanto costa chiamare il carro attrezzi del soccorso stradale

Soccorso stradale: costi e servizi per gli automobilisti

Se vi trovate con l’auto in panne, può essere necessario chiamare un carro attrezzi. Prima di chiamare un carro attrezzi è fondamentale verificare sul contratto di assicurazione se questo include o meno il soccorso stradale e in che termini.

Non solo, se hai bisogno di un carroattezzi, puoi anche rivolgerti ad alcune società (spesso si tratta di officine) che operano in modo autonomo nel settore del soccorso e deposito.

I prezzi del soccorso stradale dipendono dai servizi di cui si necessita, ad esempio recupero del mezzo, traino o riparazione sul posto. Ma non solo, i costi variano anche in base al peso del mezzo soccorso (se supera eventualmente i 2.500 kg), alla data e all’orario (diurno, notturno o festivo), al luogo (su strada ordinaria o su autostrada) e alla percorrenza.

Per un mezzo che non supera i 2.500 kg, il costo del soccorso stradale ACI diurno in autostrada in un giorno feriale costa € 115,40. In un giorno festivo o di notte il costo sale a €138,40. Sulle strade ordinarie i costi rimangono uguali, a parte l’aggiunta del servizio di recupero, non incluso, che costa circa 50€.

Nei prezzi è compreso il trasporto alla sede / officina dell’operatore intervenuto o, in caso di soccorso in autostrada, fino al primo casello o alla prima officina entro 5 km.

Ai soci ACI è riservato uno sconto del 20% sui servizi di soccorso e un costo a chilometro leggermente inferiore (€ 0,95 su autostrada e € 1,20 su viabilità ordinaria).

MOTORI Quanto costa chiamare il carro attrezzi del soccorso stradale