Pasta abrasiva: togliere i piccoli graffi dall’auto si può

La pasta abrasiva è un ottimo alleato per togliere i piccoli graffi dall'auto, bisogna però rispettare delle precauzioni per evitare di danneggiare la macchina

Togliere i piccoli graffi dall’automobile è possibile grazie alla pasta abrasiva. La pasta abrasiva è largamente conosciuta e utilizzata da carrozzieri e da moltissimi privati, tuttavia prima di utilizzarla è necessario conoscere vantaggi e svantaggi, per evitare di far diventare il piccolo graffio una vistosa macchia. La pasta abrasiva toglie i piccoli graffi dall’auto tramite l’usura superficiale che si attiva mediante sfregamento della pasta stessa. La pasta abrasiva è venduta in commercio molto diluita, per evitare di danneggiare seriamente la carrozzeria della macchina, ma è comunque necessario prestare attenzione a come la si usa.

Il consiglio, quando vedete un piccolo graffio sull’auto, è quello di provare come prima soluzione un polish più delicato. La funzione svolta da polish e pasta abrasiva è la stessa, infatti entrambi spostano la vernice dalla parte ‘sana’ alla parte graffiata dell’auto. Quando utilizzate la pasta abrasiva fatelo in piccole dosi e localizzandovi sull’area da trattare; è un lavoro di grande precisione, altrimenti il rischio è di rovinare ulteriormente la carrozzeria. Se il graffio è superficiale, provate i pennarelli elimina-graffi che sono più delicati sulla carrozzeria.

Come usare la pasta abrasiva per togliere i graffi dall’automobile? Per usare la pasta abrasiva vi servirà: un’auto pulita, dell’ovatta e della cera per auto. Innanzitutto lavate l’auto, è fondamentale che sia assolutamente pulita e senza tracce di sporco. Versate poca pasta abrasiva su un batuffolo di cotone. Strofinate il cotone sul graffio con delicatezza; non è necessario fare grossi movimenti circolari con l’ovatta, è sufficiente strofinare in maniera localizzata sul graffio. Continuate a sfregare finchè il graffio non è sparito.

Una volta che il graffio è scomparso, asciugate la zona trattata con del cotone pulito. Lasciate ora asciugare qualche ora e poi passate la cera per automobili. Utilizzando la pasta abrasiva bisogna fare attenzione a non utilizzarla su parti che hanno subito trattamenti superficiali sottili. La pasta abrasiva non può essere impiegati su carrozzerie perlate, metallizzate o su cromature. Evitare soprattutto di utilizzare paste abrasive troppo aggressive in quanto potrebbero togliere la vernice o sbiadirla.

MOTORI Pasta abrasiva: togliere i piccoli graffi dall’auto si può