Il trucco per non dimenticare i bimbi in auto

Un semplice gesto potrebbe aiutare ad evitare i momenti di black-out

La cronaca recente ci ha riportato alcuni episodi drammatici di bimbi dimenticati in auto sotto il sole dalle loro mamme.

Purtroppo questi fatti, come spiegano gli psicologi, sono legati a momenti di amnesia dissociativa: ovvero l’incapacità di ricordare importanti informazioni autobiografiche, soprattutto a causa di un trauma o di un forte stress.

Ma esiste un metodo pratico per evitare queste momenti di black-out?

Forse sì’ e lo consigliano diverse mamme. Due trucchi in particolare sono molto pratici.

Un trucco è quello di lasciare la borsa ai piedi del seggiolino. Per funzionare è necessario abituarsi anche quando il bambino non è in auto e farlo sempre: se può servire pensiamo che così è meno in vista per eventuali scippi al semaforo o mettiamo qualcosa sul sedile davanti che ci impedisca di occuparlo con la borsa.

L’altro consiglio, più che un trucco, emerge da un’esperienza. Si tratta di una buona norma degli asili nidi che fissano un orario massimo di arrivo e chiamano i genitori dei bambini assenti per sapere se sono a casa ammalati o se è successo qualcosa.

Sono semplici accorgimenti, forse banali, che però possono salvare la vita dei piccoli.

MOTORI Il trucco per non dimenticare i bimbi in auto