Ecco i limiti di velocità in Croazia

Prima di partire e immettersi sulle strade croate, è utile conoscere i limiti di velocità della Croazia

Paese che vai, limite di velocità che trovi, potremmo quasi affermare sia questo il nuovo modo di dire. Se state partendo per andare in <b>Croazia</b>, o sarete di passaggio per breve tempo giusto prima di raggiungere un’altra località, dovete sapere quali sono i limiti di velocità di questo Paese, così da poterli rispettare.

Capita troppo spesso di partire per andare in vacanza, o per appuntamenti di lavoro, e recarsi in Paesi che non siano il nostro e trovare, una volta tornati a casa, una multa per eccesso di velocità presa passando per una cittadina piuttosto che un’altra.
Quando succede è sempre difficile dimostrare di non avere superato il limite o contestare la multa con lo scopo di non pagarla.
Proprio per questo oggi scopriamo insieme i limiti di velocità della Croazia, per prevenire spiacevoli ed indesiderate sorprese e partire in tutta tranquillità.

I limiti di velocità in Croazia variano, come in Italia e in altri numerosi Paesi, in base alla strada che si percorre. In base al tipo di traffico, alla grandezza della strada, a dove è situata, si trovano limiti diversi da rispettare.
Abbiamo, quindi, le strade che passano per i centri abitati, le strade fuori dai centri abitati, le superstrade e le autostrade. Vediamo quali sono i limiti strada per strada.
Vi farà comunque piacere sapere che in Croazia non ci sono sanzioni per il superamento del limite per un massimo di 10km/h.

Le strade che passano per i centri abitati, ossia le strade che definiamo urbane, sono quelle con il limite più basso. In Croazia il limite di velocità per le strade urbane è di 50km/h.
Le strade extraurbane, ossia le strade al di fuori dei centri abitati, sono quelle che mettono in comunicazione diverse città. Qui il limite è di 90km/h.

Rimangono ora le superstrade e le autostrade. Le superstrade sono strade extraurbane a doppio senso di marcia con due corsie per senso, simili alle autostrade per quanto riguarda il traffico veloce, ma con limiti di velocità più bassi. Nelle superstrade, infatti, il limite di velocità è 110km/h.

Le autostrade, invece, sono quelle con almeno tre corsie per ogni senso di marcia, inclusa la corsia d’emergenza, nelle quali i due sensi di marcia sono divisi da un limite invalicabile (es. guardrail). In queste strade il limite di velocità è di 130km/h.
Qualora si trasportassero dei rimorchi il limite di velocità viene ridotto a 90km/h, mentre per coloro che hanno meno di 24 anni i limiti extraurbani sono ridotti di 10km/h.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Ecco i limiti di velocità in Croazia