Quali sono i rischi di guidare senza cintura di sicurezza

Multe salate e punti della patente a rischio se vi fermano in auto senza le cinture di sicurezza

Guidare senza cintura di sicurezza in auto può comportare il rischio di multe e la decurtazione di punti dalla patente. Quindi attenzione quando salite in macchina, la sicurezza ha la priorità, sempre. Si potrebbe riassumere con questo concetto quanto prevede il codice della strada in merito all’utilizzo delle cinture di sicurezza durante un viaggio a bordo dell’automobile. Esistono poi una serie di specifiche dettagliate a seconda di chi si trova sul mezzo al momento del controllo da parte delle forze dell’ordine.

Per prima cosa l’articolo 172 del Codice della Strada parla molto chiaro quando afferma che sia il conducente che i passeggeri che si trovano su un veicolo devono indossare la cintura di sicurezza in qualsiasi momento l’auto si trovi in movimento. Ci sono poi delle ulteriori indicazioni previste nel caso di bambini con una statura inferiore al metro e mezzo. In questi casi i bambini devono essere posizionati su un sedile che abbia un sistema di sicurezza adeguato al loro peso e omologato secondo le normative del Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti, in accordo con i regolamenti previsti dalla Commissione economica per l’Europa delle Nazioni Unite. In commercio esistono poi diverse tipologie di sedili per i bambini che variano a seconda del peso e dell’altezza, in modo da garantire in ogni situazione la massima sicurezza.

Parliamo ora delle sanzioni previste in caso di infrazione. Chiunque venga trovato alla guida o a bordo di un’auto senza utilizzare le cinture di sicurezza, chiamate anche dispositivi di ritenuta, è passibile di una sanzione amministrativa che prevede il pagamento di una multa il cui importo può variare tra gli 80 euro e i 323 euro. La sottrazione di punti dalla patente (5) di chi si trova alla guida avviene quando lo stesso non utilizza questi importanti sistemi di sicurezza, o quando un passeggero minorenne non rispetta questo obbligo. Nel caso in cui il passeggero sia maggiorenne e sia trovato soltanto lui senza cinture di sicurezza allacciate non è prevista alcuna decurtazione di punti per chi guida. Resta invece valida la sanzione amministrativa con una somma da 80 a 323 euro.

L’obbligo di guida con cinture di sicurezza vale anche per le donne incinte: il dispositivo di ritenuta non è dannoso per il feto, anzi, riduce considerevolmente i rischi in caso di un incidente. Il solo airbag non è sufficiente, ma l’azione combinata dei due sistemi di sicurezza può far diminuire del 70% il pericolo per la mamma e per il bambino che porta in grembo.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Quali sono i rischi di guidare senza cintura di sicurezza