Consigli su come fare per pulire gli interni delle auto

In questo articolo vi presentiamo delle soluzioni e consigli su come pulire gli interni delle vostre auto

Le auto sono come una seconda casa per alcune persone, perché per lavoro o necessità giornaliere, passano molto tempo alla loro guida.
Il tempo e gli agenti esterni però tendono a sporcare inevitabilmente sia esterni che interni delle auto.
Per quanto la parte esterna, seppur delicata è di facile lavaggio, meno si può dire degli interni dove sono presenti materiali come la pelle dei sedili, che richiedono una speciale cura.
Ecco come intervenire per pulire gli interni delle auto.

Innanzitutto distinguiamo le parti in pelle come sedili anteriori e posteriori, rispetto alle parti in plastica o metallo relativi a cruscotto e carrozzeria.
Infine ci sono i tappetini auto che richiedono un discorso a parte.
Perché questa distinzione? Primo perché la loro tendenza a raccogliere lo sporco è diversa, e poi perché richiedono prodotti diversi.
Come intervenire:

Per i sedili delle auto, prima ancora di usare qualsivoglia prodotto, passare accuratamente l’aspirapolvere su tutta la loro superficie, anche negli angoli più nascosti, la polvere e lo sporco si annidano ovunque.
Fatta questa operazione, se non vi sono macchie oleose, potrebbe essere sufficiente quanto avete fatto.
Nel caso contrario, ricercate prodotti specifici per la pelle dei sedili, seguendo scrupolosamente le indicazioni della casa produttrice.
Sarebbe opportuno inoltre, specialmente nei periodi in cui il sole è più forte, trattare i sedili delle auto con schiume che li proteggono, evitando l’azione erosiva del sole.

Per quanto riguarda il cruscotto e i pannelli delle porte, pelle di daino umida e ben strizzata.
Per ciò che concerne i prodotti specifici, sui pannelli possono essere utilizzati i classici detergenti per i vetri di casa. Per quello che riguarda la plancia non utilizzare detergenti di alcun tipo, tendono a evaporare presto e lasciano una patina oleosa sopra tutta la superficie del cruscotto.

I tappetini auto sono un argomento a sé, perché richiedono alcuni passaggi per poterli rendere puliti come si deve.
Il primo passo è quello di toglierli tutti, e procedere uno per uno sbattendoli con molta forza su una superficie dura, esempio un muro.
Il secondo passaggio da fare, è spargere del detersivo in polvere (quello comune, anche per lavatrice) a dosi piccolissime, spruzzare sopra dell’acqua attraverso un nebulizzatore (i tappetini devono essere umidi, non zuppi d’acqua), e poi con l’aspirapolvere passare in continuazione fino a che tutti i residui di detersivo sono scomparsi. I tappetini dell’auto risulteranno belli come quando sono stati acquistati la prima volta.

Immagini: Depositphotos

MOTORI Consigli su come fare per pulire gli interni delle auto