Come scegliere le migliori catene da neve

Arriva l'inverno e con esso anche le nevicate che possono diventare un rischio con l'auto: ecco come sceglierle e su quali è meglio puntare

La scelta delle catene da neve va effettuata in maniera ponderata e considerando una serie di aspetti di non poco conto. Una scelta ideale soprattutto per chi non ha intenzione di installare gomme invernali sulla propria auto ma deve affrontare percorsi innevati e vuole farlo nella più totale sicurezza. Optare per le catene da neve è una soluzione vantaggiosa dal punto di vista economico anche se è necessario installarle nella maniera migliore per consentirne un’ottima funzionalità, anche se a velocità non eccessive durante la percorrenza di un certo tratto.

Innanzitutto, prima di acquistare delle catene da neve per la propria auto, è necessario considerare se la propria auto è catenabile o meno. Questa informazione è possibile trovarla sul libretto di uso e manutenzione della propria vettura: solo dopo aver verificato la catenabilità, bisogna appuntarsi le dimensioni dei copertoni in modo da optare per le giuste catene da neve. Queste dimensioni si possono trovare o al lato della gomma oppure sul libretto di circolazione e sono essenziali prima di procedere all’acquisto delle catene da neve.

Esistono numerosi tipi di catene da neve per la propria automobile. Esistono le catene da neve a Y che sono adatte soprattutto per chi vive in zone dove le nevicate sono rare e non fitte. Sono molto economiche anche se difficili da montare, e perciò negli ultimi anni sono cadute abbastanza in disuso. Ci sono poi le catene a rombo, ovvero delle catene sicuramente migliori delle precedenti, ma anche più costose: facili da installare e che garantiscono un’ottima trazione al proprio veicolo, senza causare potenziali pericoli.
Ci sono poi anche i cosiddetti Ragni o Spikes, che sono facili da montare ma anche più costosi e che sono la soluzione migliore per chi non ha grande spazio tra parafango e gomma.

In molti, negli ultimi tempi, hanno deciso di acquistare anche i cosiddetti Socks per l’auto. Si tratta di catene da neve particolari: infatti sono delle fasce che vengono installate semplicemente alla gomma e favoriscono una buona aderenza all’asfalto, pur innevato. Ottima soluzione anche perché non causa danneggiamenti dei cerchioni e non perturbano in alcun modo i principali sistema di sicurezza dell’auto, come ABS ed ESP.
Vantaggiose sono anche le catene tessili, ovvero si tratta di un intermedio tra le catene metalliche e i socks. Costituite di anelli in poliestere ultraresistenti, misti con anelli di acciaio che non determinano danni ai cerchioni e neanche ai sistemi di sicurezza della vettura.

MOTORI Come scegliere le migliori catene da neve