Animali in vacanza: come farli viaggiare in aereo

Gli animali possono viaggiare in aereo? Quali sono le regole da rispettare? Dove possono alloggiare? Scopriamolo insieme!

Viaggiare in aereo con gli animali è consentito e, sia che si tratti di cani, di gatti o di furetti, basta rispettare le normative per poter raggiungere la meta senza alcuna difficoltà. Infatti, per essere autorizzati a viaggiare in aereo col proprio animale, i proprietari devono rispettare determinati parametri che, in alcuni casi, consentono di avere accanto il cane, il gatto o un altro animale domestico. Vediamo insieme come far viaggiare i nostri amici con la coda in aereo.

Animali in vacanza: documenti in regola

Per cominciare, prima di essere ammessi a bordo, gli animali devono essere in regola con i vaccini e aver conseguito quelli obbligatori. Tutti i cani o gatti che viaggiano nel’Unione Europea devono possedere un chip elettronico, che consente di identificarli, e devono possedere anche un passaporto europeo, un documento che viene compilato dal veterinario e che attesta l’identità dell’animale e conferma che è stato sottoposto alle vaccinazioni. Alcuni paesi richiedono anche altri documenti supplementi, quindi è bene informarsi prima di partire.

Animali in vacanza: alloggiati nelle apposite custodie

A seconda della destinazione di vacanza, la vaccinazione o il trattamento antiparassitario sono assolutamente necessari e per i cani, in ogni caso, quello contro la rabbia è inevitabile. Per il controllo dei parassiti, alcuni paesi, come ad esempio la Norvegia e il Giappone, richiedono un trattamento che deve essere effettuato tra le 24 e le 48 ore prima della partenza. Inoltre, gli animali possono viaggiare in aereo alloggiati nelle apposite gabbiette: i cani di piccola taglia, che non pesano oltre gli otto chili, possono essere sistemati in cabina vicino ai loro proprietari, posti ovviamente nel trasportino con il fondo impermeabile. Se il peso del cane supera invece i 10 kg, l’animale dovrà viaggiare nella stiva. In questo caso il cane viene imbarcato dallo scalo merci e viaggia all’interno di gabbie messe a disposizione dalla compagnia aerea.

MOTORI Animali in vacanza: come farli viaggiare in aereo