Animali in vacanza: come farli viaggiare in traghetto

Scopri come far viaggiare senza problemi gli animali in traghetto e come evitare possibili fastidi e disagi

Per andare con gli animali in vacanza nella totale tranquillità, si possono scegliere diversi mezzi di trasporto. Uno dei tanti è il traghetto, che probabilmente è uno tra i più rilassanti, sia per l’animale che per il padrone, in quanto il movimento avvertito è limitato rispetto a quello della macchina. Unica pecca è che l’animale deve avere il suo biglietto, anche se ridott,o e che spesso non può viaggiare in cabina insieme al padrone. Per gli animali di piccole dimensioni, l’accesso alle cabine è libero solo se si è provvisti di gabbietta o trasportino, mentre gli animali di grandi dimensioni viaggiano in un’area riservata, ovviamente non da soli, perché il proprietario può scegliere di rimanere li a fargli compagnia, anche per accertarsi che il cucciolo stia bene.

Animali in vacanza cosa fare prima di partire

Prima di salire sul traghetto bisogna informarsi bene su cosa serve per portare gli animali sul mezzo e su come comportarsi. Oltre al biglietto, è bene essere muniti di museruola, collarino e guinzaglio nel caso si tratti di un cane, e poi ovviamente di paletta e sacchettino. Sia nel caso di animali di piccola taglia, che di grande taglia, durante il viaggio è possibile farli uscire dalla zona riservata o dalla cabina per una passeggiata, a patto che siano vigilati e, nel caso in cui dovessero fare bisogni, è importante pulire. Altra regola è quella di avere con se il libretto sanitario; il personale del traghetto, infatti, richiede il libretto completo di tutte le vaccinazioni ed i controlli, per sapere se l’animale gode di buona salute o meno, nel rispetto delle norme igienico sanitarie.

Animali in vacanza, possono mangiare?

Per chi ha già avuto la possibilità di portare i propri animali in vacanza non sarà una novità sapere che in genere non devono mangiare prima della partenza. Nel caso del traghetto, però, qualche piccolo snack dato come premio può anche andare bene, in quanto il viaggio su questo mezzo non è stressante e allarmante tanto quanto la macchina.

MOTORI Animali in vacanza: come farli viaggiare in traghetto