Volvo punta sui motori elettrici: addio ai diesel

Volvo vuole cominciare ad eliminare gradualmente i motori termici dalle proprie vetture per lasciar spazio completamente ai propulsori elettrici

Volvo vuole dire addio ai motori soltanto a combustione.

La casa automobilistica svedese ha annunciato che tutti i suoi modelli, a partire dal 2019, avranno anche un motore elettrico.

Volvo introdurrà un’offerta di auto elettrificate su tutta la gamma, comprendendo sia le vetture soltanto elettriche, ma anche ibride plug-in e auto con soluzioni mild-hybrid.

Il nostro piano è di produrre un milioni di auto elettrificate entro il 2025” dice l’amministratore delegato, Hakan Samuelsson, secondo il quale “questo annuncio segna la fine delle auto con un motore solo a combustione“.

In particolare il programma prevede il lancio di cinque auto “full electric” fra il 2019 e il 2021, tre di queste saranno modelli Volvo mentre le altre due saranno vetture elettriche ad alte prestazioni realizzate da Polestar, il brand per modelli ad alte prestazioni della stessa Volvo.

Volvo è stata rilevata dal gruppo cinese Geely nel 2010. I proprietari hanno deciso di puntare tutto sull’elettrico, un settore che ancora ha volumi di vendita ridotti ma enormi margini di crescita.

MOTORI Volvo punta sui motori elettrici: addio ai diesel