Non solo elettrica: ora l’auto è anche vegana

La Model X, l'ultima nata di casa Tesla, è un'auto garantita 'cruelty free'

Ristoranti, abiti e ora anche auto: si allarga sempre più l’offerta di prodotti per i vegani. Così dopo cibo e vestiti in materiali “cruelty free”, ecco che anche il mercato dell’automobile si sta adoperando per soddisfare una fetta di popolazione sempre più ampia che rifiuta in toto ogni forma degli animali sfruttamento degli animali, evitando dunque – soprattutto – di utilizzare la pelle negli interni delle vetture su volante, leva del cambio o sedili.

In questo senso, ancora una volta, il di apripista tocca al brand ‘eco’ per eccellenza, ovvero Tesla. La Model X, ultima nata dell’azienda di Elon Musk, è infatti assolutamente la prima vettura ecologica non solo per quanto riguarda il motore – elettrico e quindi ad emissioni zero – ma pure per l’utilizzo di prodotti ‘vegani’. Il materiale utilizzato negli interni, chiamato “Ultra White”, è infatti assolutamente sintetico ed è stato creato in laboratorio con la collaborazione della Peta, l’organizzazione no-profit a sostegno dei diritti animali che, peraltro, è azionista della stessa Tesla.

Per capire il ‘costo animale’ nell’utilizzo della pelle nelle auto, basti pensare che una Bentley Mulsanne sfrutta le pelli di 20 bovini, con gli animali che spesso devono sopportare taglio della coda, castrazione e marchiature senza anestesia.

L’impatto sull’ecosistema è poi condizionato anche dal lavoro di conciatura : PETA fa sapere che la trasformazione degli animali in pelle richieste l’utilizzo di ben 130 sostanze chimiche fra cui il cianuro, con ovvi riflessi anche su chi lavora nello stabilimento, che resta esposto ai fumi di questi componenti tossici.

Inoltre, il processo produttivo di pelle sfrutta una quantità notevole di risorse, fino a 60mila litri di acqua per pellame e produce un’enorme quantità di CO2, una delle principali responsabili dell’effetto serra.

Detto che, dall’altra parte, non si quante risorse o quali sostanze chimiche vengano utilizzate per la produzione dell”ecopelle’ della tesla, di sicuro per i vegani l’acquisto di una macchina ‘cruelty free’ non sarà un impegno da poco: la Model X è infatti venduta sul mercato a partir da 99.041 euro. Meglio, allora, chiedere qualche modifica ad una Panda…

Non solo elettrica: ora l’auto è anche vegana
MOTORI Non solo elettrica: ora l’auto è anche vegana