Le auto ecologiche in Piemonte pagheranno il bollo

Brutte novità in arrivo per gli abitanti del Piemonte che possiedono auto ecologiche. Alla fine il bollo per le auto green si farà, anche se in versione ridotta.

Per le auto alimentate con impianti bi-fuel e per le auto GPL dotate di impianto non di serie l’esenzione sarà parziale e valida solo per i primi cinque anni.  L’esenzione resterà in vigore per le vetture a metano e per le elettriche

Si tratta, in pratica, di un mini bollo su cui da settimane si è discusso in Regione: un compromesso fra la proposta di legge del vicepresidente Aldo Reschigna, che intendeva incassare 20-25 milioni di euro dalla trasformazione dell’esenzione per le auto ” green” da permanente a quinquennale, e la contrarietà dei gruppi del centrosinistra che invece spingevano per salvare l’esonero penalizzando i diesel, come per altro ha suggerito anche l’assessore all’Ambiente Alberto Valmaggia.

La manovra è stata discussa in un vertice di maggioranza a cui hanno partecipato Reschigna e il presidente Sergio Chiamparino, che ha dato il suo assenso alla mediazione raggiunta.

 

MOTORI Le auto ecologiche in Piemonte pagheranno il bollo