Impresa incredibile alla Dakar: finisce la gara con una 125

Un'impresa davvero unica quella di Sylvain Espinasse

Sylvain Espinasse è diventato un vero e proprio idolo dell’ultima edizione della Dakar. Non per il risultato finale (penultimo) ma perché Sylvian si è presentato al via con una incredibile Husqvarna TE 125 Rally a due tempi.

L’impresa, che per molti era impossibile, si è conclusa positivamente. Infatti il pilota francese ha portato a termine la massacrante corsa con la sua 125.

La piccola 125 è stata rinforzata per l’occasione con una carena supplementare a reggere il roadbook, un serbatoio extra che ha portato il carburante a 27,5 litri e componenti meccanici robusti per una maggior affidabilità.

Non per questo sono mancati gli inconvenienti. Lui e il suo meccanico hanno dovuto cambiare cinque pistoni durante la corsa ma la moto ha sempre tagliato il traguardo

MOTORI Impresa incredibile alla Dakar: finisce la gara con una 125