La Batmobile costruita in Cina con gli scarti costa 8300 euro

La replica è stata costruita da un appassionato cinese spendendo 8300 euro

Rifarsi la Batmobile, la mitica macchina di Batman apparsa nell’ultima trilogia cinematografica dedicata all’eroe mascherato, spendendo circa 8600 euro e utilizzando solo scarti da sfasciacarrozze. A lanciarsi e a riuscire nell’impresa è stato Li Weilei, 26enne uomo d’affari cinese appassionato dell’uomo pipistrello.
 
Li Weilei ha utilizzato ben 10 tonnellate di scarti raccolti nei vari depositi e s’è messo al lavoro con l’aiuto di quattro meccanici in un quartiere residenziale di Shanghai.
 
Alla fine i cinque amici hanno dato fondo a tutta la loro esperienza di tagliatori e saldatori e sono riusciti a completare il modello in due mesi, saldando le lamiere e utilizzando perfino lucido da scarpe per colorare l’auto. L’unica differenza tra la copia e l’originale è il motore, assente nella replica. 
 
Spesa complessiva per realizzare la copia della Batmobile? Intorno ai 70,000 yuan, circa 8.300 euro al cambio attuale.
 
Il problema una volta costruito il modello è stato invece spostarlo discarica, operazione compiuta grazie all’utilizzo un argano professionale.
 
Messa in mostra in un workshop del distretto di Minhang, la Batmobile ha subito attratto l’attenzione degli appassionati, che l’hanno ripresa in foto e video, rendendola una protagonista ‘viral’ del web.
 
Non contento, il gruppo ha continuato a produrre altre repliche della Batmobile, esposte in tutta la Cina. "Abbiamo costruito una dozzina di Batmobile – ha dichiarato orgoglioso Li – Due sono a Shanghai mentre le altre sono in mostra in diverse parte del paese"
MOTORI La Batmobile costruita in Cina con gli scarti costa 8300 euro