Cos’è il ”platooning”: quando i Tir viaggiano come i treni

Negli Stati Uniti i TIR potranno viaggiare connessi tra di loro diminuendo il rischio di incidenti

Negli Stati Uniti la Daimler Truck farà viaggiare dei Tir connessi digitalmente su alcune autostrade in Oregon ed in Nevada.

Dopo gli esperimenti positivi compiuti sui circuiti di prova di proprietà di Daimler Trucks North America, l’Ente normativo regionale Oregon Department of Transportation ha dato l’ok alla compagnia.

I primi a viaggiare connessi saranno due Freightliner New Cascadia, abbinati in configurazione semirimorchio.

La modalità dell’impiego di truck connessi digitalmente in carovana è conosciuta come ”platooning”. Insieme alla connettività e alla guida automatizzata rende la sicurezza dei TIR che viaggiano incolonnati molto maggiore.

In questa modalità di viaggio diminuiscono lo stress del guidatore ma anche i consumi di carburante perché è ridotta la distanza tra i veicoli.

Roger Nielsen, presidente e Ceo di Daimler Trucks North America, spiega: ”L’interesse dei nostri clienti per il platooning è in costante crescita. Questa tecnologia assicura efficienza e sicurezza maggiori. Il platooning non intende sostituire l’autista, ma alleggerirne l’impegno alla guida durante i viaggi più lunghi”.

MOTORI Cos’è il ”platooning”: quando i Tir viaggiano come ...