Verstappen è il più giovane vincitore di una gara di formula 1

In F1 Max Verstappen ha riscritto la storia di questo sport. Dopo la sua prima vittoria, nel Gran Premio di Spagna, l'olandese è considerato da molti un predestinato

La F1 ha un nuovo eroe e si chiama Max Verstappen. Il pilota automobilistico olandese è nato ad Hasselt, il 30 settembre 1997. È figlio d’arte, in quanto suo padre Jos è stato un famoso pilota di Formula 1 con un passato in Benetton, Tyrrell, Arrows, Stewart e Minardi. Max, con la vittoria nel Gran Premio di Spagna di domenica 15 maggio 2016, è diventato di diritto il più giovane pilota F1 ad aver vinto una gara del campionato del mondo. Il giovane Verstappen con 18 anni e 225 giorni ha soffiato il record al tedesco Sebastian Vettel, stabilito all’età di 21 anni e 73 giorni.

Max ha esordito nel mondo dei motori nel 2005, sui kart. Dopo aver gareggiato per alcuni anni nei campionati nazionali belgi e olandesi, dal 2010 ha cominciato a farsi notare aggiudicandosi cinque titoli, in varie categorie, del campionato internazionale di karting WSK. Successivamente diventa collaudatore delle vetture di Formula Renault 2.0 e 3.0. Nel 2014 viene ingaggiato dal team olandese Van Amersfoort Racing per gareggiare nel campionato europeo FIA di Formula 3. Conclude la stagione piazzandosi al terzo posto della classifica generale e vincendo dieci gare.

Sempre nel 2014, visti i notevoli risultati ottenuti all’esordio in Formula 3, Verstappen entra a far parte del Red Bull Junior Team, programma sportivo creato dall’omonimo team di F1 con lo scopo di supportare e allenare i più promettenti giovani piloti che corrono nelle categorie inferiori alla Formula 1. L’intenzione del vivaio è quella che un giorno possano gareggiare con il team principal, come avvenuto appunto con lo stesso Verstappen o, in passato, con Sebastian Vettel e Daniel Ricciardo.

Nel 2015 debutta in qualità di pilota titolare nel primo Gran Premio della stagione, alla guida di una Toro Rosso. Chiude la prima esperienza in Formula 1 al dodicesimo posto della classifica piloti. Inizia la seconda stagione sempre in Toro Rosso ma, vi rimane fino al 5 maggio quando viene promosso seconda guida del team Red Bull Racing, al posto di Daniil Kvjat. Tale mossa si rivela un successo, visto che all’esordio con la nuova scuderia si aggiudica il suo primo GP e allo stesso tempo diventa il più giovane pilota ad aver vinto una gara del campionato del mondo di F1.

MOTORI Verstappen è il più giovane vincitore di una gara di formula 1