Toyota e Mazda insieme per lo sviluppo di nuovi veicoli elettrici

Firmata una nuova partnership tra le due azienda per lo sviluppo in comune di tecnologie di base per la costruzione di veicoli elettrici

Una nuova joint venture tra Toyota (90%) Mazda (5 %) e  Denso (5 %) mira a creare un’architettura condivisa per veicoli elettrici, inclusi componenti comuni: “trascendendo le differenze nella classe e nella potenza del veicolo”.

Le tecnologie strutturali di base per i veicoli elettrici coprono un’ampia gamma di segmenti e tipi di veicoli. La nascita di questa nuova azienda dal nome non particolarmente glamour di EV CA Spirito, suggerisce tuttavia che le aziende sperano di sviluppare un sistema di batterie scalabile e un kit comune di motori, inverter e elementi software e di controllo che sono la spina dorsale di un’auto elettrica.

 

Questa nuova partnership si affianca a quanto già pianificato dalle due aziende nel 2015, che con un accordo di partenariato strategico ha consentito a Mazda di sfruttare la tecnologia ibrida sviluppata da Toyota. Inoltre entro il 2020 le due società divideranno i costi per l’impianto messicano che costruisce Mazda 3 e Toyota Yaris iA.

Un vantaggio ulteriore dato dalla nascita della nuova società è che il personale ingegneristico necessario al suo funzionamento non verrebbe assunto ex novo ma riversato dagli staff esistenti in ognuna dei due  partecipanti.

La riduzione dei costi delle batteria e la semplificazione della tecnologia di gestione delle vetture hanno reso le vetture elettriche molto più redditizie negli ultimi anni, pur non essendo destinate a costituire nell’immediato futuro una parte ancora molto significativa del mercato. Pertanto, ha molto senso condividere i costi di sviluppo.

Il portavoce di Toyota U.S. Aaron Fowles ha affermato che l’azienda prevede di “realizzare uno sviluppo innovativo ed efficiente della tecnologia” e che le aziende coinvolte in questo progetto “prevedono di utilizzare questa tecnologia per rispondere rapidamente alle tendenze normative e di mercato di ciascun paese”.

MOTORI Toyota e Mazda insieme per lo sviluppo di nuovi veicoli elettrici