Torna il van Volkswagen degli hippie, ma è elettrico

Torna in vendita il van Volkswagen degli hippie: si chiamerà I.D. Buzz e sarà super tecnologico e completamente elettrico

il nuovo van Volkswagen elettrico

Fonte: Twitter

Torna il van di Volkswagen, l’auto più amata dagli hippie, che per l’occasione si trasforma in un veicolo elettrico. Simbolo di un’intera generazione, divenuto da tempo pezzo da collezione, il “Westfalia” T1 si chiamerà I.D. Buzz e sarà disponibile negli Stati Uniti, in Europa e in Cina a partire dal 2022. A confermare la notizia è stata la casa tedesca tramite un comunicato, in cui ha svelato le dotazioni hi-tech e il design vintage del van Volkswagen.

Sono passati 40 anni da quando il T1 è uscito fuori produzione, ma da allora i fan del van non sono mai mancati. Proprio per questo qualche mese fa Volkswagen aveva deciso di lanciare al Salone di Detroit un nuovo prototipo del microbus. La risposta è stata così positiva che la casa automobilista ha deciso di ideare un modello da listino.

“Il design richiama quello del bus originario senza però imitarlo” ha spiegato Volkswagen. Le linee sono molto simili, anche se la forma è più moderna e aerodinamica, con LED che segnalano il mezzo e illuminano la strada. Il nuovo I.D. Buzz è più grande del predecessore, è largo e alto due metri e lungo cinque, con un passo di 3,3 metri. All’interno trovano spazio per otto persone e sono presenti due vani per bagagli.

Il nuovo van Westfalia è elettrico al 100%, grazie a due motori con potenza complessiva da 275 kW, ha un’autonomia di 600 chilometri con un pieno di elettricità e bastano solamente 30 minuti di corrente per riempire il serbatoio. Ottime pure le prestazioni, con una velocità da zero a cento chilometri orari in soli 5 secondi.

“Vogliamo che la vettura iconica dell’era elettrica sia una Volkswagen” ha spiegato Herbert Diess, presidente del gruppo. All’interno il van è super tecnologico, presenta un cruscotto con tablet e specchietti retrovisori costituiti da schermi con le immagini catturate dalle videocamere. Il sedile anteriore si può ruotare, per trasformare il retro del van in un salottino. Infine, tramite un transponder, I.D. Buzz potrà riconoscere chi è alla guida e in caso cambiare le impostazioni dell’abitacolo.

MOTORI Torna il van Volkswagen degli hippie, ma è elettrico