Suzuki iV-4, sensori al laser sul tetto e griglia illuminata. Foto

La casa giapponese anticipa un nuovo modello personalizzabile che debutterà nel 2015

Tempo fa chi voleva distinguersi in città con un veicolo dall’aspetto un po’ più avventuroso e a guida alta, poteva acquistare una fuoristrada compatta. Un marchio giapponese in particolare era attivo fin dal 1970 in questo settore, con la piccola LJ del 1970, e continuando a realizzare modelli di dimensioni non eccessive, adatti anche per l’off-road, fino ai nostri giorni.

Nel frattempo, però, sono arrivati i SUV, vetture alte ma principalmente adatte per l’uso su asfalto, e dall’abitacolo spazioso; proprio in quest’ultimo periodo si stanno diffondendo delle versioni più compatte di SUV, da usare soprattutto in città.

Suzuki, allora, si sta preparando a rispondere a questa offensiva con una SUV cittadina, che al momento è soltanto un prototipo, ma diventerà un modello di serie nel 2015. Il suo nome è Suzuki iV-4: "i" sta per "individuality", "V" per vehicle e 4 per una caratteristica che non può mancare in una fuoristrada Suzuki, le quattro ruote motrici, per affrontare percorsi accidentati.

La carrozzeria, lunga circa 4 metri e 20, è fatta di linee tese e spigoli vivi, con grandi ruote da 20 pollici sotto i massicci parafanghi; anche il frontale è alto e imponente, con mascherina e fari a LED che rileggono in chiave moderna i tradizionali frontali della casa. Quello che appare subito evidente è anche il colore, un particolarissimo Brilliant Turquoise metallizzato che viene riproposto anche su alcune zone dei cerchi; gli elementi decorativi sono in nero lucido, mentre tutta la parte superiore è in tonalità nera, tetto compreso.

Questo per far capire che la iV-4 sarà anche un’auto alla moda, con finiture allineate a quelle delle più recenti cittadine di successo, e con possibilità quasi infinite di personalizzazione. Non sono ancora state comunicate le altre caratteristiche tecniche, se non la presenza della tecnologia di trazione integraleSuzuki Allgrip, e alcune caratteristiche proprie di un’auto da salone, come gli antinebbia con sensori al laser sul tetto e la griglia anteriore illuminata.

(a cura di OmniAuto.it)

Fonte: Ufficio Stampa

MOTORI Suzuki iV-4, sensori al laser sul tetto e griglia illuminata. Fot...